Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I LOS ANGELES DODGERS CON IL MATCH POINT PER VINCERE LE WORLD SERIES, I TAMPA RAYS PER PORTARE LA FINALE A GARA 7

I Los Angeles Dodgers sono ad una sola partita dal festeggiare la conquista delle World Series. La squadra della California, che non vince il titolo dal lontano 1988, è, infatti, avanti 3-2 nella finalissima per il titolo contro i Tampa Bay Rays e questa notte ha l’importante match point a disposizione.

Trascinati dal trio offensivo composto da Corey Seager, Justin Turner e Max Muncy, oltre che dalla stella del monte di lancio Clayton Kershaw, i Dodgers hanno sempre condotto le World Series, aggiudicandosi gara 1 e 3, salvo poi farsi recuperare dagli avversari, vittoriosi nella seconda e nella quarta contesa. Nel sesto incontro, Los Angeles ha battuto Tampa Bay per 4-2, ritornando così in vantaggio nella serie.

Questa notte il manager Dave Roberts si affiderà ai lanci di Tony Gonsolin, mentre i Rays confideranno nella classe della propria stella Blake Snell per forzare la serie alla settima e decisiva sfida. Molto dipenderà anche dall’attacco della formazione della Florida che fin qui ha ben figurato grazie alle giocate di Randy Arozarena, Kevin Kiermaier e Manuel Margot.

di Daniele Mattioli (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Nella foto, alcune delle stelle in campo questa notte (MLB Official Facebook Page).

Informazioni aggiuntive