Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

GIRONE PARIGI: SARA' UNA VERA E PROPRIA BATTAGLIA PER SAN MARINO E BOLOGNA

Se Rimini è impegnato a Rotterdam, Bologna e San Marino sono, invece, di scena nel girone di Parigi. La Fortitudo, che sarà sponsorizzata per l'evento di Coppa Campioni da CNF e UnipolSai, ha deciso di puntare sui lanciatori Fleming, Rivero e sul catcher Rodriguez come stranieri. L'escluso è Suarez. I felsinei si sono rinforzati anche con gli arrivi dei pitcher Pugliese, Cicatello e dell'utility Mondino. La T&A, campione in carica, ha convocato, invece, i pitcher Cubillan e Rodriguez nonchè il battitore Vasquez, lasciando così a casa l'esterno Duran e il lanciatore Rodriguez. In dubbio, per un problema al collo, Joe Mazzuca.

Le 2 squadre, che si affrontano nella giornata inagurale di martedì 2 giugno, incontreranno altre 4 formazioni. Le prime 2 in classifica al termine della giornata di sabato daranno vita alla finale del girone in programma domenica. Chi vincerà il raggruppamento affronterà ad agosto la vincitrice del grione di Rotterdam.

Ecco di seguito le altre avversarie di San Marino e Bologna:

- L&D Amsterdam (Olanda): i Pirati sono sempre avversari temibili, soprattutto per il monte di lancio, tra i migliori del campionato nazionale e che vanta stelle come Cordemans e Heijstek. Un pò indietro il reparto offensivo con il solo Draijer che batte più di .300.

- Solingen Alligators (Germania): i campioni in carica della Bundesliga confidano nella prova del proprio parco lanciatori che ha nell'ex Rimini Marquez e nell'ex Rouen Mezger i pitcher più forti. In attacco Sanchez e Leighton promettono scintille.

- PUC Parigi (Francia): dopo aver centrato la finale scudetto lo scorso anno, la squadra dell'Università della Capitale francese sta pagando un inizio di campionato deludente (quinto posto momentaneo). Douglas Rodriguez in attacco e Enrique Juma Trinidad sul motne di lancio i giocatori più rappresentativi.

- Brest Zubers (Bielorussia): non si hanno notizie in merito alla compagine del Brest che, in ogni caso, ha vinto il girone di qualificazione per poter accedere a questa Coppa Campioni, superando lo scorso settembre il Tranva (Slovacchia), il Varsavia (Polonia), il Kaunas (Lituania) e il Vienna Metrostars (Austria).

Per conoscere il calendario dell'evento, cliccate QUI.

di Daniele Mattioli


Nella foto, il logo dell'evento (da baseballeurope.com).

Informazioni aggiuntive