Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

PRIMA VITTORIA DEL NETTUNO IN COPPA CAMPIONI, MENTRE RIMINI E SAN MARINO RESTANO IN LOTTA PER LA FINALE

Dopo le due sconfitte subite in altrettante gare disputate, il Città di Nettuno ottiene il primo successo in Coppa Campioni, superando per 11 a 0 al 7° inning i cechi del Kotlarka Praga. Nella sfida disputata a Hoffddorp in Olanda, la squadra laziale ha avuto ottime cose da Rodriguez sul monte di lancio (completa da 12 strike out e 1 sola valida subita) e dall'attacco con un scatenato Sforza autore anche di un fuoricampo da 3 punti. Questa vittoria permette alla formazione di Scerrato di vivere con più tranquillità le prossime partite, già a partire dalla sfida di domani contro la T&A San Marino.

La squadra del Monte Titano è infatti uscita sconfitta per 4 a 2 nel big-match contro i padroni di casa dei Pioniers e sarà chiamata a superare sia i laziali domani che i francesi del Rouen (vincenti all'11°inning contro i tedeschi del Solingen) sabato per avere la certezza di giocare la finale di domenica per ottenere il pass per la finalissima con la vincitrice del girone di Brno.

Proprio nell'altro gruppo che si disputa in Repubblica Ceca, il Rimini suda e non poco per superare i Legionaere, ma i 4 punti segnati nelle ultime due riprese permettono ai Pirati di ribaltare il risultato e di vincere 5 a 2. Sugli scudi l'ottima prova in attacco di Zileri, autore di 3 valide, e del prospetto Di Fabio, autore di 2 RBI di grande importanza.
La squadra romagnola domani affronterà il Door Neptunus, che oggi ha superato per 14 a 2 in 8 riprese i francesi del Senart. L'avversaria numero uno per l'accesso alla finalissima di domenica sarà comunque il Draci Brno, oggi vittorioso per 16 a 0 in 5 inning contro gli ucraini del KNTU.

di Daniele Mattioli


Nella foto, un primo piano del Città di Nettuno (CB-Oldman da Fibs.it).

Informazioni aggiuntive