Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

NELLA SECONDA GIORNATA DI COPPA CAMPIONI, ANCORA BENE IL SAN MARINO MENTRE SI RIPRENDE IL RIMINI. DEBACLE DEL CITTA' DI NETTUNO

Due vittorie su tre incontri nella seconda giornata di Coppa Campioni per le squadre che partecipano alla Italian Baseball League. Un bottino sicuramente migliore rispetto a quello del day one, anche se pesa molto la debacle del Città di Nettuno, le cui possibilità di qualificazione sono oramai ridotte al lumicino.

In Olanda, infatti, la squadra laziale esce infatti sconfitta 11 a 1 per manifesta al 7° inning dai tedeschi del Solingen, in un match mai in discussione e deciso grazie ai 7 punti realizzati dagli avvesrari nel corso della 2° ripresa su Morellini. Per i ragazzi di Scerrato diventa decisiva la gara di domani contro il Kotlarka Praga, sconfitto da una buona T&A San Marino per 7 a 3, unica squadra della IBL a punteggio pieno in Europa. Macaluso e compagni vanno in svantaggio per via del fuoricampo da 3 punti di Sladek, ma sono bravi a ribaltare il risultato affidandosi all'ottima vena realzzativa di Jairo Ramos.

Nell'altra partita del girone, invece, i padroni di casa dei Pioniers, che domani affronteranno San Marino, hanno superato per 6 a 3 i francesi del Rouen, che hanno tentato la clamorosa rimonta, segnando 2 punti e morendo a basi piene.

Nel girone di Brno, invece, si riscatta il Rimini che supera i padroni di casa per 7 a 0, affidandosi alla prestazione monstre di Ekstrom sul monte (9 strike out in 7 inning con solo 3 valide subite). Per i Pirati appuntamento di grande importanza domani contro i tedeschi del Legionaere, sconfitti per 14 a 4 dal Door Neptunus ancora a punteggio pieno nel gruppo. Nell'altra sfida, gli ucraini dei KNTU superano in rimonta e dopo un tempo supplementare i francesi del Senart, raggiungendo quota 1 vittoria in classifica così come gli stessi transalpini, il Draci Brno e il Rimini.

di Daniele Mattioli

Nella foto, Romero del Rimini in battuta (CB-Oldman da Fibs.it).

Informazioni aggiuntive