Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IL ROUEN HUSKIES E IL KNTU ELIZAVETGRAD OTTENGONO LA QUALIFICAZIONE ALLA POULE A DI COPPA CAMPIONI

Il Rouen Huskies e il KNTU Elizavetgrad saranno tra i possibili avversari delle compagini del nostro campionato nella prossima Coppa Campioni. E' questo il responso dei playoff dell'European Cup che si sono tenuti in Francia e in Svizzera.

In terra transalpina, il Rouen Huskies ha superato per 7 a 0 i russi del North Stars e festeggiato così la permanenza nella Poule A. Sugli scudi l'attacco ma soprattutto Owen Ozanich, che ha eliminato al piatto ben tredici battitori avversari subendo una sola valida nella gara completa tirata.

A Zurigo, gli ucraini del KNTU hanno clamorosa sorpresa, eliminando il Bern Cardinals, avversario lo scorso giugno della Fortitudo Bologna nella prima fase della Coppa Campioni. Decisivi per la vittoria 8 a 3 nella finale del concentramento sono stati il rilievo Artem Lopata, capace di lanciare cinque inning senza punti e il battitore Serhyi Tikhonets, che ha chiuso con un bel 3 su 5 e due punti battuti a casa.

di Daniele Mattioli


Nella foto, discorso finale per il Rouen Huskies, qualificatosi per la Coppa Campioni 2014 (da Rouen Huskies Facebook Official Page).

Informazioni aggiuntive