Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

E' STATA POSITIVA L'ORGANIZZAZIONE DI GARA UNO DELLA FINALE DI COPPA CAMPIONI DA PARTE DELLA FORTITUDO BOLOGNA

Festa del baseball doveva essere e festa del baseball è stata. Questo grazie all’ottima ed oculata organizzazione della società della Fortitudo Bologna brava a dimostrarsi seria e competente, dopo le difficoltà avute in occasione dell'amichevole con l'Italia.

Dopo aver varcato i cancelli del Gianni Falchi nella giornata di giovedì pomeriggio, il colpo d’occhio era subito suggestivo, con i molti stand presenti per l’occasione, e le poderose Harley Davidson parcheggiate nella zona ristoro.

Difatti oltre al Bar interno allo stadio gestito dai ragazzi che vi lavoravano, era presente uno stand della Sherwood dove si potevano gustare oltre ai tipici Crescioni e Piadine, anche degli Hamburger alla porchetta in un connubio italo/americano, fra baseball all’americana (hamburger) e buona cucina italiana (porchetta) assolutamente azzeccato.

Presente oltre al casottino dove poter acquistare gadget della Fortitudo, anche un punto d’acquisto della Pro Loud con merchandising della Nazionale Italiana.

E ancora un gazebo che offriva ottime crèpes, e per i più piccoli uno stand con svariate qualità di caramelle e dolciumi vari.
Gradita anche la presenza della Coldiretti che distribuiva gratuitamente pacchetti con all’interno succose pesche tutte da gustare nella caldissima serata bolognese.

A portare colore, ma soprattutto rumore, il Capitolo di Bologna dell’Harley Davidson Official Club, che prima della partita ha effettuato un giro all’ interno del campo per permettere al numerosissimo pubblico presente di ammirare le due ruote tipicamente statunitensi.

Dopo di che Sabrina Del Mastio, capitano delle Blue Girls  Bologna (squadra di softball bolognese della massima serie) ha aperto i giochi con il lancio inaugurale. L'evolversi della partita e della serie è storia.


dallo stadio Gianni Falchi di Bologna, il nostro inviato Michele Acacia


Nella foto, una serie di Harley Davidson presenti all'entrata del campo (@SimoneAmaduzzi).

Informazioni aggiuntive