Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUL SOFTBALL

Doveva essere l'anno delle ragazze del softball, avrebbero dovuto difendere il titolo di campione d'Europa 2019 e poi volare a Tokyo per giocarsi le proprie carte nella competizione olimpica, ma il coronavirus ha cambiato, e non poco, le carte in tavola.

La stagione delle ragazze italiane sarebbe dovuta iniziare lo scorso 4 aprile ma, causa Covid-19, l'inizio dei campionati italiani di softball è stato posticipato. Il primo weekend, quindi, della stagione 2020 è previsto per il 13/14 Giugno, pandemia permettendo, altrimenti l'opening weekend sarà ulteriormente posticipato all'11/12 Luglio.

Per quanto riguarda la nazionale, invece, ad inizio Giugno avrebbe dovuto difendere, sui diamanti di Castions di Strada, Castions delle Mura, Cervignano, Porpetto e Ronchi dei Legionari, il titolo di campionesse d'Europa vinta lo scorso anno in Repubblica Ceca, poi sarebbe stata la volta delle olimpiadi di Tokyo 2020 ma purtroppo, le due competizioni sono state posticipate.

L'Europeo è stato rinviato a prima a fine settembre 2020 poi direttamente nel 2021. Anche le Olimpiadi si disputeranno il prossimo anno.

Il Mondiale in programma il prossimo anno è stato rimandato nel 2023, in modo tale da tenere vivo il sogno Olimpico.

Al momento, le uniche competizioni che sono state cancellate, come anche nel baseball, sono quelle europee per club che vedranno slittare direttamente nel 2021 mantenendo, però, i ranking del 2019.

di Mirco Monda (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)


Nella foto, la gioia dell'Italia dopo aver ottenuto il pass olimpico la scorsa estate (Ezio Ratti - FIBS).





Informazioni aggiuntive