Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IL CORONAVIRUS COSTRINGE AL RINVIO DIVERSI TORNEI DELLA WBSC

Il 2020 doveva essere un anno ricco di appuntamenti per il mondo del batti e corri mondiale con l'apice degli eventi a Tokyo per le Olimpiadi che avrebbero visto il ritorno del baseball e del softball nella competizione dei cinque cerchi.

Purtroppo, invece, la pandemia mondiale che ci ha colpiti ha cambiato le carte in tavola, costringendo i vari organi direttivi a spostare o, in alcuni casi, addirittura cancellare gli eventi, danno non di poco conto sotto diversi punti di vista.

La World Baseball Softball Confederation, l'organo mondiale del batti e corri, sta tutt'ora monitorando la situazione mondiale per decidere le prossime mosse riguardanti le varie competizioni che si dovrebbero svolgere nell'avvenire.

È notizia di pochi giorni fa che la Coppa del Mondo di softball maschile, programmata per febbraio 2021 in Nuova Zelanda, è stata posticipata al 2022. La Coppa del Mondo dì baseball femminile, la Coppa del Mondo di softball femminile categoria U-18 e la Coppa del Mondo di baseball categoria U-15, sono state posticipate rispetto alle rispettive date di questo 2020, ma non ancora ufficializzate quelle nuove.

Al momento, gli unici eventi ancora privi di spostamenti o cancellazione sono la coppa del mondo di baseball categoria U-23 e la Coppa del Mondo di Baseball Five, quest'ultima valida come qualificazione ai Giochi Olimpici Giovanili del 2022.

Queste due competizioni sono in programma rispettivamente per fine settembre e per inizio dicembre in Messico.

Tutti i tornei validi per qualificarsi alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ora diventato Tokyo 2021, sono stati, ovviamente, posticipati.

La WBSC, inoltre, ci tiene a precisare che sta monitorando settimanalmente le varie situazioni nel mondo dovute al Covid-19, in quanto è loro premura far disputare i vari eventi solo se privi di pericoli per tutti coloro che partecipano a tali competizioni, dai/dalle giocatori/giocatrici al pubblico presente.

di Mirco Monda (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)


Nella foto, il logo della WBSC (da WBSC.org).

Informazioni aggiuntive