Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

KERSHAW CONTRO KEUCHEL, DODGERS CONTRO ASTROS: ECCO LA PREVIEW DI GARA UNO DELLE WORLD SERIES

Iniziano questa notte, in California, alle ore 2.09 italiane, le World Series della Major League tra i Los Angeles Dodgers e gli Houston Astros, rispettivamente vincitori della National e dell’American League. In virtù del miglior record ottenuto in regular season, i Dodgers avranno il fattore campo dalla loro e inizieranno quindi la serie giocando davanti al proprio pubblico che, insieme alle previsioni meteo di 36 gradi centigradi (mai così caldo in una finale dal 1984), vorranno far diventare il Dodger Stadium come una bomboniera.

Qui di seguito le ultime notizie riguardanti la preview di gara uno della Finale...

Qui Astros: sarà Dallas Keuchel (14 vittorie, 5 sconfitte per una media ERA di 2.90) il lanciatore partente di Houston nella prima partita della serie. Keuchel, che lancia molto ai lati e nella parte bassa della zona di strike del battitori, come testimoniato dal bassa percentuale dei lanci nella zona di strike in regular season (42.9%, 133esimo lanciatore su 134 con un minimo di 100 inning), dovrà quindi lavorare molto bene contro un lineup formato da giocatori, come ad esempio Chris Taylor e Yasiel Puig (quest’ultimo ha girato la mazza solo 2 volte al primo lancio in 35 apparizioni al piatto in post season), che nel corso dei playoff sono risultati essere molto pazienti nel box di battuta. In attacco gli Astros si aspettano molto dal temibile trio formato da Jose Altuve, Carlos Correa e George Springer, chiamati a trascinare i compagni nella seconda storica apparizione della franchigia alle World Series.

Qui Dodgers: Los Angeles si affida ai lanci della stella Clayton Kershaw (18 vittorie, 4 sconfitte per una media di punti guadagnati pari a 2.31) per iniziare nel migliori dei modi la serie. Il pitcher californiano si è comportato in maniera discreta durante i playoff, chiudendo con una buona ERA pari a 3.68 ma concedendo molti fuoricampo, pari alla metà (6) delle valide concesse (12) in 3 partite di post-season disputate. Dietro di lui, i Dodgers, che hanno escluso dal roster delle World Series il veterano Curtis Granderson, arrivato negli ultimi giorni di mercato dai New York Mets, si affidano a un parco rilievi che ha brillato nei turni precedenti, grazie anche alle prove di Maeda e Jansen. In campo si rivedrà probabilmente anche la stella Corey Seager, che ha saltato per infortunio tutta la finale della National League, vinta dalla sua squadra per 4 gare a 1 contro i campioni uscenti dei Chicago Cubs.

Il mio pronostico: Los Angeles, che può contare anche sul fattore campo, parte inevitabilmente favorita. La sfida tra i 2 lanciatori partenti, Keuchel e Kershaw, si preannuncia molto equilbrata e di grandissimo livello, ma alla fine la spunteranno i Dodgers, che colpiranno duro il partente avversario nel suo momento di calo. Finale 5-2 per i californiani.

di Daniele Mattioli


Nella foto, i 2 lanciatori partenti: Keuchel e Kershaw (da Mlb.com).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive