Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ADDISON RUSSELL È L’MVP DI GARA 6 DELLE WORLD SERIES PER IL NOSTRO SITO

Se i Chicago Cubs disputeranno gara 7 di queste World Series, dovranno ringraziare Addison Russell, grande protagonista del successo per 9-3 contro i Cleveland Indians nella sesta partita della finale.

Dopo aver colpito il doppio da 2 punti al primo inning, grazie anche alla complicità dell’esterno centro Naquin e di quello destro Chisenhall che, per via di una clamorosa incomprensione, non hanno chiamato la palla facendola così cadere, l’interbase di Chicago ha battuto un clamoroso grande slam al centro che ha spezzato in 2 la partita, fissando il risultato sul momentaneo 7-0.

Si è trattato del primo fuoricampo da 4 punti colpito alle World Series dopo quello messo a segno da Paul Konerko con i Chicago White Sox nel 2005. 


Russell, che è stato scelto come MVP della sfida da parte del nostro sito, ha chiuso con un totale di 2 su 5 nel box di battuta, pareggiando il record di punti battuti a casa, 6, in una singola partita dei playoff raggiunto in precedenza da Bobby Richardson (gara 3 del 1960), Hideki Matsui (gara 6 del 2009) e Albert Pujols (gara 3 del 2011).

di Daniele Mattioli

Nella foto, la gioia di Russell dopo il fuoricampo da 4 punti colpito (da Mashup Official Twitter Page).

Informazioni aggiuntive