Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

DIRETTA TESTUALE WORLD SERIES - ARRIETA DOMINA SUL MONTE, RUSSELL COLPISCE UN GRANDE SLAM E I CUBS PORTANO LA FINALE A GARA 7

Dopo la vittoria per 3-2 in gara 5 da parte dei Chicago Cubs e il successivo giorno di riposo, le World Series ritornano in campo per la disputa della sesta partita. I Cleveland Indians, che hanno dalla loro il calore del pubblico amico del Progressive Field, sono in vantaggio nella serie per 3 partite a 2 e hanno il secondo match point a disposizione dopo quello sprecato nella nottata italiana tra domenica e lunedì mentre, dall'altra parte, i Cubs sperano di restare in vita un altro giorno. Alle ore 1.07 il play-ball di una sfida che si preannucia dalle grandi emozioni.

Anche Grandeslam.net seguirà come di consueto l’evento, proponendovi la diretta testuale della gara. Appuntamento a partire dalle ore 00.30 con un ampio pre-partita.
-------------------------------------------------------------------------------------------

Nono inning
: Dopo aver ottenuto i primi 2 eliminati dell'attacco, Dexter out in diamante e Schwarber all'esterno centro, Clevinger subisce la quarta valida in altrettanti turni in attacco di Bryant. RIZZZZOOO!! Fuoricampo da 2 punti a destra da parte del prima base, 9-2 Cubs e gara che si può dire chiusa. Zobrist guadagna poi la base per ball ma Russell batte in scelta difesa.

Dopo aver concesso la base ball a Guyer, Chapman esce dalla partita per lasciare spazio ai compagni, visto il largo margine di vantaggio e la possibilità, quindi, di giocare anche gara 7. Al suo posto entra in partita Strop che concede una lunga volata a sinistra a ridosso delle recinzioni a Davis ben difesa da Zobrist. Il rilievo dei Cubs effettua un lancio pazzo e permette al corridore di avanzare in posizione punto. Perez rende meno amaro il passivo colpendo un singolo a destra. 9-3 Cubs. Nell'azione il battitore tenta di raggiungere la seconda ma viene eliminato dal perfetto tiro di Heyward. La successiva base ball concessa a Santana è l'utlima azione della partita per Strop che viene rilevato da Wood. Il successivo pop di Kipnis viene raccolto al volo da Russell in zona di foul per la giocata che chiude il match. I Cubs vincono gara 6 con il punteggio di 9-3 e portano le World Series alla decisiva gara 7

Da parte di Daniele Mattioli va un grande ringraziamento per averci seguito. L’appuntamento va nella nottata tra mercoledì e giovedì per la settima e ultima partita della serie. Nel frattempo, però, non perdete tutti gli approfondimenti sulla gara che verranno pubblicati nel corso della giornata sul nostro sito.

Ottavo inning: Non dovrebbe essere nulla di grave per Chapman, mentre sul monte di lancio di Cleveland c'è ora Clevinger. Il neo entrato concede 4 ball a Contreras ma poi è bravo a far battere in doppio gioco a Heyward. Baez viene poi eliminato al piatto.

Sul monte di lancio c'è ancora Chapman che, quindi, resterà ancora in campo per prevenire eventuali tentativi di rimonta avversari. Napoli viene messo subito strike out, ma Ramirez tiene vivo l'attacco di casa con una valida al centro. Sulla rimbalzante di Gomes, entrato come pinch-hitter per Chisenhall, Baez compie una prodigiosa giocata all'interbase per il doppio gioco che chiude la ripresa.

Settimo inning: Schwarber apre l'attacco dei Cubs colpendo valido e viene imitato da Bryant. Rizzo è il primo fuori con un pop raccolto al volo dagli esterni. Anche Zobrist trova un gran contatto a sinistra ma Guyer è attento e firma l'out. Russell non riesce a essere nuovamente incisivo e la sua rimbalzante su Ramirez viene giocata in scelta difesa dal terza base che tocca il cuscino realizzando il terzo out.

Dopo la linea iniziale di Davis presa al volo da Fowler, Perez guadagna la base ball. Montgomery ottiene il secondo out facendo battere Santana sempre su Fowler, ma il singolo di uno scatenato Kipnis pone fine alla gara dell'ex pitcher dei Mariners che viene rilevato da Chapman. Lindor batte una rimbalzante su Rizzo che spostato dal cuscino assiste in prima al lanciatore che viene battuto nella corsa dal battitore. La giocata è molto stretta e viene contestata dai Cubs. L'appello televisivo viene vinto da Chicago che così chiude senza problemi l'inning, ma nell'azione Chapman ha comunque accusato un problema fisico. Sarà importante vedere le sue condizoni, anche in ottica di una sempre più probabile settima partita.

Sesto inning: C'è Manship sul monte di lancio degli Indians e il nuovo entrato mette subito strike out Contreras.
Heyward è il secondo fuori, ma Baez batte una rimbalzante al centro. Lindor tenta una giocata impossibile, assistendo lo stesso in prima ma non riesce a fare l'out. Singolo interno per il battitore dei Cubs. Finisce la prova di Manship che viene subito rilevato da McCallister. Il rilievo riesce a far chiudere l'attacco avversario, facendo colpire sugli esterni Fowler.

Nonostante le batttue di Kipnis, Arrieta continua a dominare l'attacco degli Indians. Prima, infatti, mette strike out Napoli e poi fa colpire sugli esterni Ramirez. Chisenhall è bravo a ottenere 4 ball e a raggiungere la prima. Il passaggio gratuito in prima al giocatore avversario pone fine alla prova di Arrieta che viene rilevato da Montgomery. Il neo entrato fa battere su Baez il pinch-hitter Guyer. L'interbase dei Cubs raccoglie la palla in tuffo e realizza l'out in seconda che pone fine alla ripresa.

Quinto inning: Bryant apre l'attacco dei Cubs con valida sull'interbase. Il corridore avanza poi in seconda su lancio pazzo del pitcher. Sulla successiva battuta in foul da parte di Rizzo, Ramirez fa una gran presa al volo a ridosso delle recinzioni per il primo out. Salazar mette strike out sia che Zobrist che Russell chiudendo di fatto la proiezione offensiva avversaria.

Dopo le difficoltà nella ripresa precedente, Arrieta sembra essere ritornato sul ritmo di inzio gara e mette strike out Perez. Santana non va oltre a un pop preso al volo da Rizzo. KIPNISSSS! Solo Home Run per il seconda base di Cleveland, gli Indians riducono lo svantaggio sul 7-2.

Quarto inning: C'è ora Danny Salazar sul monte di lancio degli Indians. Il rilievo mette strike out sia Baez che Fowler, iniziando così nel migliore dei modi la sua gara. Ora affronta Schwarber nel box di battuta. Il battitore designato dei Cubs batte un pop sull'esterno sinistro che Crisp raccoglie al volo senza problemi.

C'è forse ancora vita negli Indians. Kipnis batte un bel doppio tra l'esterno sinistro e centro e arriva in seconda con una gran scivolata. Lindor viene però eliminato al piatto. Si tratta del sesto strike out della partita per Arrieta. Gran duello tra il pitcher dei Cubs e Napoli. Sul conto pieno Napoli batte un singolo al centro e Kipnis può correre a casa per il primo punto degli Indians, 7-1 il punteggio. Che out di Heyward! L'esterno destro raccoglie al volo in tuffo la palla colpita da Ramirez per l'out numero 2 dell'attacco avversario. Arrieta, però, colpisce Chisenhall e costringe lo staff tecnico dei Cubs alla visita sul monte di lancio. Con Crisp a battere, il ricevitore Contreras perde la palla e permette a tutti i corridori di avanzare in posizione punto. Il pitcher di Chicago manda in base per ball anche Crisp. Tutti i cuscini sono pieni. Nel box di battuta c'è Naquin che subisce un altro strike out. Arrieta resta glaciale ed esce indenne da una situazione particolarmente difficile.

Terzo inning: Dopo la base ball ottenuta da Schwarber, Bryant colpisce un pop sugli esterni che realizzano il primo out della ripresa. Singolo al centro di Rizzo. C'è aria di cambio sul monte di lancio degli Indians. Francona lascia ancora sul monte Tomlin che subisce la valida anche da parte di Zobrist. Il cambio arriva ora: Otero è il nuovo pitcher degli Indians. GRANDE SLAM RUSSELL, Chicago vola sul 7-0! L'interbase dei Cubs colpisce un fuoricampo da 4 punti al centro e per gli Indians questa gara 6 sta diventando un incubo. Otero riesce poi a chiudere la ripresa senza commettere ulteriori danni: Contreras viene eliminato in diamante, mentre Heyward colpisce un pop preso al volo dalla difesa.

Arrieta non si ferma sul monte di lancio dei Cubs e mette subito strikeout Naquin. Perez colpisce poi sugli esterni, mentre Santana non va oltre ad una rimbalzante. Fine terzo, Chicago avanti 7-0.

Secondo inning: Hewyard apre l'attacco dei Cubs con una volata a destra, presa da Chisenhall. Sull'insidiosa battuta di Baez, Kipnis si supera ed effettua una gran assistenza in prima per il secondo out. Anche Fowler viene subito eliminato, in questo caso al volo sempre da Chisenhall.

Arrieta riprende da dove aveva finito nella prima ripresa e mette strike out sia Ramirez che Chisenhall. La successiva grounder di Crisp non crea problemi alla difesa che realizza la terza eliminazione che chiude la ripresa.

Primo inning: Il primo lancio di gara 6 è uno strike di Tomlin a Fowler. L'esterno di Chicago batte una linea sulla terza. Ramirez è attento e firma il primo out al volo. Schwarber è aggressivo e gira il primo lancio ma la palla non va oltre a Kipnis che raccoglie e tira in prima per il secondo out. BRYAAAANNNTTT!!!! Fuoricampo da un punto a sinistra per lui e i Cubs sono già avanti, 1-0 il punteggio! Tomlin accusa il colpo e concede una valida anche a Rizzo. Ora il pubblico di casa cerca di caricare la squadra mentre Zobrist va a battere. Singolo a destra anche per l'ex Royals. Nell'azione Rizzo raggiunge la terza. Corridori agli angoli, 2 eliminati e Russell nel box di battuta. L'interbase colpisce una volata al centro ma Naquin e Chisenhall non si capiscono e la palla cade a terra. Clamorosa disattenzione difensiva degli Indians! Segnano sia Rizzo che Zobrist mentre il battitore raggiunge la terza. 3-0 Cubs! C'è Contreras a battere per i Cubs. Il ricevitore batte su Naquin che questa volta raccoglie al volo e chiude l'attacco avversario.

Arrieta inizia la sua partita mettendo strike out Santana. Sulla successiva rimbalzante di Kipnis, Baez firma l'out. Lindor tiene quindi aperto l'attacco degli Indians guadagnando il passaggio gratuito in prima con 4 ball. Ora è il momento di Mike Napoli a battere. L'ex Red Sox viene eliminato al piatto da Arrieta. Fine prima ripresa, 3-0 Cubs.

PLAY BALL!

Ore 01.02: Pochi minuti e avrà inizio la sesta partita delle World Series tra Cubs e Indians.

Ore 00.56: I Chicago Cubs cercano di ribaltare lo svantaggio di 3-1 nella serie. Hanno vinto gara 5 e ora cercano l'incredibile impresa sul diamante degli Indians. 6 formazioni nella storia delle World Series ci sono riuscite. Gli ultimi a farcela sono stati i Kansas City Royals nel 1985.

Ore 00.51: A vedere la sfida questa sera c'è anche Eddie Robinson, l'ultimo membro in vita della formazione di Cleveland che vinse le World Series nel 1948.

Ore 00.46: Ecco, invece, la formazione offensiva dei Chicago Cubs: Fowler CF, Schwarber DH, Bryant 3B, Rizzo 1B, Zobrist LF, Russell SS, Contreras C, Heyward RF, C, Baez 2B.

Ore 00.42: Ecco il lineup dei Cleveland Indians: Santana DH, Kipnis 2B, Lindor SS, Napoli 1B, Ramirez 3B, Chisenhall RF, Crisp LF, Naquin CF e Perez C.

Ore 00.36: I lanciatori partenti della sfida di oggi sono Jake Arrieta per i Cubs (18 vittorie e 8 sconfitte con una media ERA di 3.10) e Josh Tomlin (13 vittorie - 9 sconfitte per una media ERA di 4.40 in stagione) per gli Indians. 

Ore 00.30: Benvenuti amici lettori qui sulle pagine di Grandeslam.net in compagnia di Daniele Mattioli per la diretta testuale della sesta gara delle World Series 2016 tra i Cleveland Indians e i Chicago Cubs. Gli uomini di Maddon hanno vinto per 3-2 la quinta partita e hanno così portato la serie alla sesta sfida. I padroni di casa di Cleveland conducono infatti la finalissima per 3 partite a 2.



Informazioni aggiuntive