Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IPSE DIXIT: LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI AL TERMINE DI GARA CINQUE DELLE WORLD SERIES

I Cubs annullano il primo match point degli Indians aggiudicandosi gara 5 delle World Series con il punteggio di 3 a 2. Adesso la serie si sposta a Cleveland per gara 6 e gara 7. Di seguito le interviste del post gara da Mlb.com.

Aroldis Chapman (Closer dei Chicago Cubs sulla possibilità che Maddon lo chiamasse sul monte prima del previsto): ''Gli ho detto, sono pronto, sono pronto per andare. Qualunque cosa hai bisogno che io faccia o quanto tempo hai bisogno che lanci, io sono pronto’’. 


Terry Francona (Manager dei Cleveland Indians): ''A volte devi avere rispetto di quello che i tuoi avversari fanno. A volte loro ti battono. Non penso che ci siamo autobattuti. Penso che siano loro ad averci battuto’’ 


Francisco Lindor (interbase dei Cleveland Indians): ''Hanno giocato meglio di noi. Continuo a credere che possiamo farcela. Abbiamo giocato una partita difficile. Dobbiamo batterli. Dobbiamo giocare meglio di loro per vincere. Speriamo di farlo Martedì’’.

di Mirco Monda


Nella foto, Lindor batte valido (da Baseball Tonight Twitter Page).

Informazioni aggiuntive