Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

DIRETTA TESTUALE WORLD SERIES: UN’ALTRA GEMMA DI KLUBER E I FUORICAMPO DI SANTANA E KIPNIS VALGONO IL 3-1 NELLA SERIE PER GLI INDIANS. FOTO!

Dopo la vittoria per 1-0 da parte dei Cleveland Indians in gara 3 e il nuovo vantaggio nella serie, le World Series 2016 della Major League continuano questa notte con la disputa della quarta partita. C'è grande interesse per vedere la reazione dei Cubs che hanno chiuso per la seconda volta una sfida in 3 match di finale senza segnare un punto. Importante, in merito, potrebbe risultare il calore del pubblico del Wrigley Field.

Anche Grandeslam.net seguirà come di consueto l’evento, proponendovi la diretta testuale della gara. Appuntamento a partire dalle ore 01.30 con un ampio pre-partita.
--------------------------------------------------------------------------------------------

Nono inning: Dopo aver fatto battere sugli esterni Davis, Rondon incassa le valide di Kipnis e Lindor. Il rilievo dei Cubs però mette strike out il pinch-hitter Martinez e ottiene la terza eliminazione con la volata al centro di Ramirez.

A chiudere la partita per gli Indians c'è Otero che realiza il primo out sulla grounder di Contreras ma poi subisce il singolo al centro da parte di Russell. Lindor effetta quindi una gran presa al volo sul difficile pop di Heyward e firma il secondo out dell'attacco avversario. La nuova rimbalzante di Baez viene raccolta direttamente da Otero che assiste in prima per la giocata che chiude la sfida. Gli Indians si impongono per 7-2 e si portano in vantaggio per 3 gare a 1 nella serie.

Da parte di Daniele Mattioli va un grande ringraziamento per averci seguito questa notte. L’appuntamento va nella nottata tra domenica e lunedì per la quinta partita della serie. Nel frattempo, però, non perdete tutti gli approfondimenti sulla gara che verranno pubblicati nel corso della giornata sul nostro sito.

Ottavo inning: Hector Rondon è il nuovo lanciatore dei Cubs. Il neo-entrato ottiene 3 veloci eliminazioni ai danni di Perez (strike out), Guyer (eliminato in diamante) e al pinch hitter Napoli (presa al volo a ridosso dalle recinzioni da Fowler).

C'è sempre Miller sul monte dei lancio degli Indians. Il rilievo di Cleveland concede il primo punto della sua post-season incassando il fuoricampo da un punto di Fowler. I Cubs accorciano le distanze, 7-2 segna ora il punteggio! Kipnis fa però buona guardia sulla rimbalzante di Bryant e tira in prima per l'out. Miller elimina poi al piatto Rizzo e Zobrist, chiudendo così la ripresa.

Settimo inning: C'è Coco Crisp nel box di battuta per gli Indians al posto di Corey Kluber che così ha terminato la sua prova. Il match-winner di gara 3 trova un bel contatto al centro. Fowler cerca di raccogliere la palla al volo ma non ci riesce e permette al giocatore di arrivare in seconda. Con Davis a battere, Crisp raggiunge poi la terza sul lancio pazzo di Grimm. Il pitcher di Chicago colpisce poi il battitore. Con corridori agli angoli e zero eliminati, è il momento di Wood sul monte di lancio dei Cubs. Kipnis!!!!! Fuoricampo da 3 punti a destra, gli Indians si portano sul 7-1 e, forse, ipotecano la vittoria. Lindor è il primo out con una rimbalzante in diamante. Santana colpisce la terza valida della sua partita, con un singolo a sinistra ma sia Ramirez che Chisenhall vengono eliminati al piatto.

È l'attore Vince Vaughn a cantare il tradizionale ''Seventh Inning Stretch'' e a cercare di caricare i tifosi di casa a sostenere i Cubs che sono ora con le spalle al muro. Nonostante il buon vantaggio a disposizione, Francona utilizza Miller che affronta così Heyward. Il battitore colpisce una rimbalzante ed è il primo out. Baez batte poi un pop sull'interbase ed è il secondo fuori. Anche la successiva linea di Almora, entrato come pinch-hitter, è raccolta al volo dagli esterni per l'eliminazione che chiude l'inning.

Ricordiamo a tutti i lettori che è già aggiornata, con le foto di questa notte, la nostra photo-gallery delle World Series 2016. Tutti gli scatti sono del giornalista Israel Germàn. Ecco il LINK per vederle.

Sesto inning: È Montgomery il pitcher prescelto dal manager Maddon per prendere il posto di Lackey sul monte di lancio dei Cubs. Il neo-entrato concede il passaggio gratuito in prima a Lindor. Santana colpisce poi una linea su Montgomery che miracolosamente riesce a fermare la palla con il guantone. L'assistenza in prima non è però precisa e il battitore arriva salvo in prima. Sulla succesiva rimbalzante di Ramirez, il pitcher assiste in seconda per il primo out ma alla difesa non riesce il doppio gioco in prima. Maddon va quindi a visitare il proprio lanciatore con una situazione di corridori agli angoli e un eliminato. A battere è il turno di Chisenhall. Il battitore prova il safety squeeze senza riuscirci, Lindor è salvo per centimetri in terza sul tiro nel tentativo di eliminarlo di Contreras. Il punto del 4-1 arriva comunque con la volata di sacrificio di Chisenhall al centro. Cleveland aumenta così il proprio vantaggio. Montgomery concede altri 4 ball a Perez e viene così sostituito da Grimm. Il neo-entrato affronta Guyer, entrato come pinch-hitter per Naquin, con 2 eliminati e prima e seconda occupate. Grimm è freddissimo e mette strike out il battitore, chiudendo l'attacco avversario.

I Cubs sono vivi! Rizzo apre il sesto attacco della sua squadra con un gran doppio a sinistra contro le recinzioni, nonostante il tentativo di presa di Guyer. Zobrist alza un pop a sinistra preso in campo esterno dalla difesa. Nel frattempo sta intensificando il riscaldamento nel bullpen il rilievo Miller, decisivo in gara uno e gara 3. Kubler però si mette in proprio ed elimina al piatto Contreras. La successiva rimbalzante di Baez pone fine alla ripresa.

Quinto inning: Al termine di un altro bel duello al box, Lackey riesce a eliminare al piatto Kluber. Sulla successiva rimbalzante di Davis, Russell fa buona guardia e firma l'out in prima. Lo stesso interbase raccoglie la grounder di Kipnis per l'out che chiude l'attacco di Cleveland.

Naquin e Davis rischiano di fare la frittata sulla battuta sugli esterni di Coghlan, entrato come pinch-hitter per Lackey, ma Davis ottiene l'out. Gran contatto di Fowler a destra ma Chisenhall raccoglie la palla al volo a pochi metri dalle recinzioni. Arriva velocemente anche il terzo out, con Bryant che colpisce una rimbalzante che viene ben giocata da Kipnis.

Quarto inning: Lackey inizia la ripresa ottenendo 2 veloci out. Chisenhall viene infatti eliminato al volo da Heyward all'esterno destro e Perez batte un innocuo bunt. Arriva anche lo strike out ai danni di Naquin e fine dell'attacco ospite.

Anche Kluber inizia con uno strike out, in questo caso ai danni di Contreras. Il pitcher degli Indians ottiene poi il secondo eliminato facendo battere Russell sugli esterni. Ancora Heyward, ancora valida per lui. L'attacco dei Cubs resta in vita. Baez però incassa lo strike out ed è il terzo eliminato.

Ricordiamo a tutti i lettori che è già aggiornata, con le foto di questa notte, la nostra photo-gallery delle World Series 2016. Tutti gli scatti sono del giornalista Israel Germàn. Ecco il LINK per vederle.

Terzo inning: Gli Indians partono forte anche in questa rirpesa con Kipnis che colpisce un doppio a destra. Lindor prima va sul conto pieno e, poi, batte valido al centro per il punto del 3-1 Cleveland. Lackey, che ha già raggiunto i 59 lanci, viene visitato dal proprio staff tecnico. La mossa si rivela vincente in quanto l'ex pitcher dei Cardinals ottiene le eliminazioni necessarie per chiudere l'attacco avversario.

Kluber apre il terzo attacco di Chicago mettendo strike out Lackey. Ora tocca a Fowler. L'esterno batte una rimbalzante sulla prima base ed è il secondo fuori. Bryant tiene in vita i suoi con 4 ball. Kluber colpisce poi Rizzo. Ora, con prima e seconda basi occupate è il momento di Zobrist a battere. Sul conto di 1-1, il pitcher degli Indians viene visitato da parte del proprio staff tecnico. Alla ripresa del gioco, i 2 giocatori danno vita a un bel duello, con Kluber che ha la meglio, mettendo strike out l'ex giocatore dei Royals. Fine terzo, sempre 3-1 Indians.

Secondo inning: Santanaaaa! Prima valida per il prima base di Cleveland e fuoricampo da un punto per lui. 1-1 il punteggio! Ramirez è il primo out con una rimbalzante in diamante. Anche Chisenhall batte una grounder che viene ben raccolta da Bryant. Il terza base, però, spara la palla oltre Rizzo per l'errore che permette al giocatore avversario di arrivare salvo in prima. La nuova rimbalzante di Perez permette al corridore di avanzare in posizione punto e costringe Lackey a passare intenzionalmente in base Naquin in modo tale da affrontare il lanciatore Kluber nel box di battuta. Il pitcher degli Indians si porta 3-1 sul conto, prima di girare per 2 volte in foul la palla. Sul terzo foul, Kluber colpisce, rompendo la mazza, un lungo linea che si perde di poco in foul a sinistra. Gli Indians ribaltano subito il punteggio! Kluber batte una difficile rimbalzante che Bryant riesce però a giocare. Il terza base tira in prima ma l'assistenza non è delle migliori. Kluber è salvo e, nell'azione, Chisenhall segna punto, 1-2. Davis è poi il terzo out con una battuta in scelta difesa.

Sarà interessante vedere come reagiranno i Cubs. Russell trova il contatto, ma la palla si perde nel guantone di Chisenhall all'esterno destro. Ora è il turno di Heyward, per la prima volta titolare in queste Finali. Valida a destra per l'ex giocatore dei Cardinals. Baez colpisce una rimbalzante in terza, la difesa cerca il doppio gioco ma riesce a eliminare solo il corridore in seconda. Gli Indians chiedono allora il Challenge TV visto che si tratta di una chiamata molto stretta. Gli arbitri la modificano e danno così valido il doppio gioco. Fine secondo inning, 2-1 Cleveland.

Primo inning: C'è John Lackey sul monte di lancio dei Cubs e il veterano, vincitore delle World Series nel 2002 con gli Angeles e nel 2013 con i Red Sox, apre l'incontro facendo battere in diamante Davis. Vengono messi invece strike out sia Kipnis che Lindor. Tocca ora all'attacco di Chicago.

La squadra di casa parte subito forte con Fowler che batte un doppio a sinistra, nonostante il tuffo di Davis. Bryant non va oltre a un pop sull'interbase Lindor, ma Rizzo trova un singolo al centro e spinge a casa il compagno. 1-0 Cubs, Wrigley Field è una bolgia! Anche Zobrist colpisce un bel contatto, ma Naquin raccoglio al volo la palla per il secondo out. I Cubs sono partiti particolarmente aggressivi. Rizzo infatti ruba la seconda base, mentre Contreras è a battere. Nonostante il continuo coro dei tifosi di casa ''Kluber'' con la ''u'' allungata, volto a distrarre il pitcher, l'Ace di Cleveland mette strike out il battitore e chiude senza ulteriori problemi l'inning.

PLAY BALL!!

Ore 02.02: Pochi minuti e avrà inizio la terza partita delle World Series tra Cubs e Indians.

Ricordiamo a tutti i lettori che è già aggiornata, con le foto di questa notte, la nostra photo-gallery delle World Series 2016. Tutti gli scatti sono del giornalista Israel Germàn. Ecco il LINK per vederle.

Ore 01.50: Ecco, invece, la formazione offensiva dei Chicago Cubs: Fowler CF, Bryant 3B, Rizzo 1B, Zobrist LF, Contreras C, Russell SS, Heyward RF, C, Baez 2B e Lackey P

Ore 01.44: Ecco il lineup dei Cleveland Indians: Davis LF, Kipnis 2B, Lindor SS, Santana 1B, Ramirez 3B, Chisenhall RF, Perez C, Naquin CF, Kluber P.

Ore 01.38: I lanciatori partenti della sfida di oggi sono il veterano John Lackey (11 vittorie e 8 sconfitte con una media ERA di 3.35) per i padroni di casa dei Cubs e Corey Kluber (18 vittorie - 9 sconfitte per una media ERA di 3.14 in stagione, nonché vincente di gara uno delle World Series) per gli Indians. 

Ore 01.30: Benvenuti amici lettori qui sulle pagine di Grandeslam.net in compagnia di Daniele Mattioli per la diretta testuale della quarta gara delle World Series 2016 tra i Cleveland Indians e i Chicago Cubs. La squadra dell’Ohio si è imposta per 1-0 la scorsa notte e conduce ora la serie per 2 gare a 1.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive