Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

VA AL MONTE DI LANCIO DEGLI INDIANS LA NOMINA DI MVP DI GARA 3 DELLE WORLD SERIES

I Cleveland Indians ritornano in vantaggio nelle World Series grazie al successo per 1-0 ottenuto in gara 3 sui Chicago Cubs. Decisiva ai fini del risultato è stata la valida del pinch-hitter Coco Crisp, arrivata nella parte alta dell'ottavo inning.

La squadra dell'Ohio è stata trascinata al successo dalla devestante prova del proprio monte di lancio, assoluto MVP della sfida.

Il partente Tomlin ha infatti concesso solo 2 valide in 4.2 riprese sul monte di lancio, mentre il rilievo Miller, poi risutlato il lanciatore vincente, ha ottenuto 3 strike out in 1.1 riprese lanciate.

Shaw prima e Allen poi hanno evitato la rimonta di Chicago, con il closer di Cleveland che, chiamato sul monte quando mancava un out alla fine dell'ottavo attacco avversario, ha eliminato al piatto 3 dei successivi 4 battitori affrontati nel corso del match.

di Daniele Mattioli
Nella foto, un primo piano di Tomlin (da KingdomApparel.Inc Twitter Page).

Informazioni aggiuntive