Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I KANSAS CITY ROYALS VINCONO GARA 2 E IMPATTANO LE WORLD SERIES

Dopo la sconfitta maturata in gara 1, i Kansas City Royals si riscattano nella seconda partita delle World Series e, davanti al pubblico amico, superano 7-2 i San Francisco Giants, impattando così la serie prima dello spostamento in California.

Sono i Giants a partire subito forte grazie al fuoricampo da un punto di Blanco su Ventura, partente della squadra del Missouri. Al cambio campo, però, i padroni di casa pareggiano immediatamente grazie al singolo di Butler. Nell'inning successivo ecco arrivare il punto del 2-1, con il doppio di Escobar. San Francisco però non ci sta e, nella 4*ripresa, è una battuta da due basi di Belt a riportare il punteggio in perfetta parità.

La partita si decide così al 6*inning, con i Royals che sfruttano il calo di Peavy e colpiscono poi duro i rilevi. Il singolo di Butler vale il 3-2, mentre il doppio di Perez le segnature del 5-2. La ciliegina sulla torta la colpisce Infante, con il fuoricampo del 7-2 che chiude praticamente l'incontro.

Il parco rilievi dei padroni di casa si dimostra intoccabile, per una vittoria che permette a Kansas di impattare le World Series e di volare in California con il sorriso sulle labbra.

di Daniele Mattioli


Nella foto, il fuoricampo di Infante dalla pagina Facebook della Major League Baseball.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive