Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I KANSAS CITY ROYALS VINCONO GARA 2 E IMPATTANO LE WORLD SERIES

Dopo la sconfitta maturata in gara 1, i Kansas City Royals si riscattano nella seconda partita delle World Series e, davanti al pubblico amico, superano 7-2 i San Francisco Giants, impattando così la serie prima dello spostamento in California.

Sono i Giants a partire subito forte grazie al fuoricampo da un punto di Blanco su Ventura, partente della squadra del Missouri. Al cambio campo, però, i padroni di casa pareggiano immediatamente grazie al singolo di Butler. Nell'inning successivo ecco arrivare il punto del 2-1, con il doppio di Escobar. San Francisco però non ci sta e, nella 4*ripresa, è una battuta da due basi di Belt a riportare il punteggio in perfetta parità.

La partita si decide così al 6*inning, con i Royals che sfruttano il calo di Peavy e colpiscono poi duro i rilevi. Il singolo di Butler vale il 3-2, mentre il doppio di Perez le segnature del 5-2. La ciliegina sulla torta la colpisce Infante, con il fuoricampo del 7-2 che chiude praticamente l'incontro.

Il parco rilievi dei padroni di casa si dimostra intoccabile, per una vittoria che permette a Kansas di impattare le World Series e di volare in California con il sorriso sulle labbra.

di Daniele Mattioli


Nella foto, il fuoricampo di Infante dalla pagina Facebook della Major League Baseball.

Informazioni aggiuntive