Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

DAVID ROSS E LA BATTUTA CHE PUO' VALERE LE WORLD SERIES

Se non fosse stata per la sbavatura del fuori campo realizzato da Holliday, probabilmente il mio MVP sarebbe stato John Lester, quasi impeccabile come lanciatore partente.

Ma proprio per quell’home run consesso, il titolo di migliore in campo di Gara 5 World Series va all’altro eroe della serata, ovvero David Ross.

Il catcher dei Red Sox al settimo inning battendo un doppio non solo ha permesso al compagno Bogaerz di segnare il 2-1 con cui Boston è passato in vantaggio; ma ha anche propiziato l’avanzamento di Drew che a sua volta entrerà a casa sul singolo di Ellsbury.

Ross ha chiuso la sua partita a 250 di media battuta, realizzando 2 valide in 4 turni e andando strikeout nelle altre occasioni.

Prima di stasera il catcher classe 1977 in queste WS aveva battuto appena una valida negli 8 turni di battuta effettuati, il che fa risaltare maggiormente la sua ottima serata.

di Michele Acacia


Nella foto, lo swing vincente di Ross (@LorenzoBellocchio/Grandeslam.net).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive