Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ESCLUSIVA GRANDESLAM.NET: IVAN RODRIGUEZ CI PRONOSTICA LE WORLD SERIES 2013 ED ESALTA L'ITALIA DEL BASEBALL

"Sarà una serie che per me arriverà sicuramente a gara 6 e forse anche a gara 7, visto che le due squadre sono praticamente similari" ci racconta Ivan "Pudge" Rodirguez in esclusiva al sito Grandeslam.net pochi minuti prima dell'inizio di gara 2 delle World Series 2013 della Major League.

"Boston è una squadra capace di cambiare il volto dell'incontro con un solo swing" continua lo storico catcher di Portorico, per ben 14 volte convocato all'All Star Game, "l'esempio della prima partita è semplice, con Napoli e Papi (David Ortiz NDI) che con due swing hanno portato a casa molti compagni".

Secondo Rodriguez, che in venti stagioni di Major League ha vinto tutto quello che poteva vincere, World Series comprese nel 2003, per Boston "la chiave di volta potrebbe essere attaccare subito la partita, mettendo in difficoltà il pitcher partente avversario", mentre per i St.Louis Cardinals sarà importante "giocare come squadra, restando sempre in partita fino all'ultima azione''.

Prima di salutarci, Rodriguez, considerato da molti come il miglior ricevitore difensivo della storia del baseball, spende belle parole anche per la crescita del baseball in Italia, affermando che ''è bello vedere come possa crescere in tutto il mondo il nostro sport e in Italia questo sta accadendo da molto tempo, basta vedere i risultati dell'Italia all'ultimo World Baseball Classic e in diverse competizioni giovanili. Mi fa molto piacere come cosa e spero possa continuare sempre di più".

dal Fenway Park di Boston (Massachusetts, USA), il nostro inviato Daniele Mattioli


Nella foto, Ivan Rodriguez viene intervistato dal sito Grandeslam.net (@LorenzoBellocchio/Grandeslam.net).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive