Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IL GIAPPONE BATTE ISRAELE E VOLA IN SEMIFINALE ASSIEME AL REGNO DEI PAESI BASSI

Il girone di Tokyo ha emesso il suo verdetto: sono il Giappone e il Regno dei Paesi Bassi le 2 squadre che giocheranno le semifinali del World Baseball Classic. Pochi minuti fa, infatti, i padroni di casa hanno superato, solo nel finale, la resistenza di Israele con il punteggio di 8-3, eliminandolo così dalla manifestazione.

Nelle prime 4 riprese di gioco, infatti, le 2 squadre hanno dato vita vita ad una partita equilibrata, dominata soprattutto dai 2 lanciatori: Senga per il Giappone e Zeid, closer inventato quest'oggi partente, per Israele.

Il momento decisivo arriva al sesto inning, con in campo i rilievi. L'home run di Tsutugoh contro Axelrod rompe infatti l'equilibrio e fa scatenare di gioia tutti i 55.000 spettatori del Tokyo Dome. Israele accusa il colpo e la formazione asiatica dilaga: Matsuda batte il doppio del 2-0 contro Thorton e la coppia Kobayashi-Kikuchi colpisce le valide del 4-0. Aoki viene poi colpito dal lancio di Katz per il punto numero 5 della partita.

All'ottavo inning, il Giappone ipoteca la sfida segnando altre 3 volte, grazie al doppio di Uchikawa e al singolo di Matsuda. Nella parte alta della nona ripresa, Israele infatti riesce solo a rendere meno amaro il passivo, realizzando 3 punti, complice anche il doppio da 2 RBI del veterano Lawranway. Finisce 8-3 per la nazionale asiatica.

di Daniele Mattioli



Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive