Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

NELSON CRUZ E STERLING MARTE COMPLETANO LA RIMONTA DELLA REPUBBLICA DOMINICANA SUGLI USA

Partita dal finale appassionante quella fra la Repubblica Dominicana e gli Stati Uniti, terminata con il punteggio di 7 a 5 per i caraibici. La nazionale americana aveva condotto l’incontro sin dall’inizio ma, sul punteggio di 5-3 al settimo inning, Cano e compagni hanno completato una spettacolare rimonta all'ottava ripresa, grazie ai fuoricampo di Cruz e Marte contro i lanci di Miller, uno dei migliori lanciatori del Team USA.

I lanciatori partenti sono stati Edison Volquez, per gli Stati Uniti e Marcus Stroman per la Repubblica Dominicana.
Il controllo della partita gli americani lo hanno assunto dal terzo inning, quando Adam Jones ha battuto una valida sull’esterno centro che, nell’azione, ha commesso anche un errore e ha permesso a Kinsler di arrivare a punto.

Subito dopo è stata la volta di Christian Yelich a battere una volata sull’esterno sinistro Josè Bautista il quale, sulla battuta, ha commesso anche lui un errore che ha regalato il secondo punto agli americani.

Al quarto gli Stati Uniti si sono portati sul 3-0 grazie ad una valida di Brandon Crawford.
Alla sesta ripresa due doppi battuti da Giancarlo Stanton e Brandon Crawford hanno permesso agli USA di accumulare altri due punti.

Sul 5 a 0 la Repubblica Dominicana ha cominicato la sua rimonta. Nella metà di attacco del sesto inning Manny Machado ha messo a segno un solo homer che ha segnato la svolta. Poco dopo Carlos Santana batteva un singolo che portava a punto Robinson Cano.

Mentre gli americani non sono riusciti più a segnare, alla settima ripresa Wellington Castillo ha battuto un doppio a sinistra che ha fatto arrivare a punto Starling Marte.

L’ottavo inning è stato quello fondamentale per le sorti della partita.

Sul 5-3, Bautista è stato colpito e ha guadagnato la prima base mentre Santana ha battuto valido. Con la prima e la seconda base occupate, Nelson Cruz ha spedito la palla oltre la recinzione per un totale di 3 punti battuti a casa. Il tempo di assistere allo strike out di Beltre, che Starling Marte ha trovato un fuoricampo da un punto che ha consegnato la partita alla Repubblica Dominicana.

Il closer Jeurys Familia ha amministrato bene i suoi lanci per fermare l’ultimo attacco statunitense e concludere l’incontro.

Il prossimi impegno per la Repubblica Dominicana sarà quello con la Colombia, mentre gli Stati Uniti dovranno incontrare il Canada.

di Cristina Pivirotto

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive