Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

LA GUIDA COMPLETA DEL GIRONE A CON COREA DEL SUD, REGNO DEI PAESI BASSI, TAIWAN E ISRAELE

Inizia ufficialmente domani, al Gocheok Sky Dome di Seoul, la quarta edizione del World Baseball Classic. Ad affrontarsi, nel girone A, saranno i padroni di casa della Corea del Sud, Taiwan, il Regno dei Paesi Bassi ed Israele che, grazie all’accordo con la federazione israeliana, sarà seguito passo dopo passo nel torneo dal nostro sito.

Le favorite al passaggio del turno sono gli Orange, campioni d’Europa in carica e con un parco giocatori molto importante tra cui militano Bogaerts, Profar, Gregorius e Schoop, ed i padroni di casa della Korea che oltre a poter sfruttare il fattore campo ed il fattore tifo, farà affidamento al closer dei St.Louis Cardinals Oh ed allo slugger Lee che ha giocato la scorsa stagione con i Seattle Mariners.

La sorpresa, nonché outsider, potrebbe essere Israele che ha tra le proprie fila giocatori di Major come Marquis, Fuld e Davis e che quindi potrebbe sorprendere le dirette rivali essendo alla prima esperienza nella competizione intercontinentale. Chi sembra essere la meno favorita tra tutte per passaggio del turno è Cina Taipei, che si presenta con un roster composto da quasi tutti giocatori militanti nei campionati asiatici tranne per Wei-Chung Wang e Chien-Ming Wang. Il primo fa parte delle Leghe Minori dei Milwaukee Brewers, mentre il secondo è un rilievo dei Kansas City Royals.

Gruppo A, Seul (Corea del Sud): Corea del Sud, Regno dei Paesi Bassi, Israele e Taiwan

Il calendario

Lunedì 6 marzo, ore 10.30 italiane: Corea del Sud - Israele
Martedì 7 marzo, ore 4.00 italiane: Taiwan - Israele
Martedì 7 marzo, ore 10.30 italiane: Regno dei Paesi Bassi - Corea del Sud
Mercoledì 8 marzo, ore 10.30 italiane: Regno dei Paesi Bassi - Taiwan
Giovedì 9 marzo, ore 4.00 italiane: Israele - Regno dei Paesi Bassi
Venerdì 9 marzo, ore 10.30 italiane: Taiwan - Corea del Sud

di Mirco Monda

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive