Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

L'AUSTRALIA SI QUALIFICA PER LA FASE FINALE DEL WORLD BASEBALL CLASSIC

L'Australia completa il proprio percorso perfetto e, grazie al successo per 12-5 sul Sud Africa nell'atto conclusivo del girone, ottiene la qualificazione alla fase finale del World Baseball Classic in programma nel 2017.

Dopo essere passati in vantaggio al quinto inning per 3-1, i Wallabies si sono fatti rimontare nella ripresa seguente, quando il Sud Africa ha segnato 3 volte e si è portato a condurre per 4-3.

Il momentaneo vantaggio è durato però pochi minuti. Al cambio campo, infatti, l'Australia ha pareggiato prima di dilagare nei 2 inning successivi. Al settimo è volata sul 6-4 e, poi, all'ottavo ha segnato altri 6 punti, nessuno di questi guadagnati dal lanciatore avversario, per il definitivo 12-5.

''Sin dall'inizio del torneo ero a conoscenza che non sarebbe stato facile'' ha commentato il manager dei Wallabies Jon Deeble ''anche se in molti dicevano che sarebbe stata come una passeggiata al parco. Avevo ragione io perchè ai nostri avversari è mancata profondità nel bullpen ma se avessero avuto un paio di lanciatori in più la partita sarebbe stata più chiusa e non sarebbe terminata 12-5''.

Tra i grandi protagonisti del successo australiano ci sono l'ex Fortitudo Bologna Trent Oeltjen (3 su 4 con 2 doppi e 2 RBI) e il battitore designato Trent D'Antonio (2 su 3 con 3 punti battuti a casa). Al Sud Africa non è bastata la coppia formata da Gift Ngoepe e Kyle Botha, ambedue autori di un fuoricampo.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia dell'Australia (da World Baseball Classic Official Facebook Page).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive