Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

INIZIA IL PRIMO GIRONE ELIMINATORIO DEL WORLD BASEBALL CLASSIC

Prende il via tra poche ore (alle 3 di notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 marzo, ora italiana) il primo dei 4 giorni di qualificazione al prossimo World Baseball Classic in programma nel 2017 e a cui l'Italia è già qualificata di diritto.
Si affrontano infatti a Sidney i padroni di casa dell'Australia, la Nuova Zelanda, il Sud Africa e le Filippine.

I Wallabies partono inevitabilmente con i favori del pronostico e confidano sulla solidità del monte di lancio, trascinato dal veterano Travis Blackley, e dalla forza del proprio lineup, che vede il ritorno in nazionale di Trent Oeltjen, tra i protagonisti della conquista dello scudetto 2014 da parte della Fortitudo Bologna.

Più indietro appaiono le altre formazioni. Il Sud Africa, che potrà contare sulla stellina Gift Ngoepe (nel roster dei 40 dei Pittsburgh Pirates) appare leggermente superiore alla Nuova Zelanda del lanciatore mancino Nick Maronde, che milita in Triplo A con Cleveland. Appare tagliata fuori dai giochi le Filippine, che si affida comunque ai fuoricampo di Angelo Songco, autore di 15 home run in Independent League lo scorso anno.

Le 4 squadre si incontrano in un girone con un calendario a doppia eliminazione. Chi riuscirà a vincere il raggruppamento sarà qualificata alla fase finale del World Baseball Classic.

di Daniele Mattioli


Nella foto, un cuscinetto griffato World Baseball Classic della precedente edizione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive