Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ANDRES BLANCO E LA SUA FEDELTÀ AI PHILADELPHIA PHILLIES

‘’Aspetta, loro chiameranno’’. Con queste parole, Andres Blanco ha certificato il suo amore nonchè la sua fedeltà ai Philadelphia Phillies. L'interno classe 1984, nato a Urama, in Venezuela, era infatti diventato per la prima volta in carriera free agent al termine della scorsa stagione, ma, nonostante le tante offerte ricevute all'inizio del mercato da diverse squadre, ha voluto attendere quella della squadra della città dell'Amore Fraterno.

Poche settimane dopo i Phillies, spinti dall'importante ruolo che il giocatore riveste, oltre che in campo, anche nello spogliatoio, gli hanno infatti proposto un contratto annuale da 3 milioni che è stato accettato. Subito il suo cellulare è stato sommerso di messaggi da parte dei compagni, mentre i tifosi si sono scatenati a suon di "mi piace" alla notizia sui diversi social network del team.

"Credo di aver fatto un buon lavoro qui" ha dichiarato l'utility player, che nelle ultime 3 stagioni ha chiuso complessivamente con una media battuta di .274 per 49 punti battuti a casa, al Philadelphia Inquirer. "In questa squadra mi sento a mio agio, conosco tutti. Il gruppo è davvero buono. Qui è davvero dove voglio essere"

di Daniele Mattioli


Nella foto, Blanco in azione (da CSNPhilly.com).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive