Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ECCO CHE COSA ASPETTARSI DAI PHILADELPHIA PHILLIES DI QUEST'ANNO

Un primo assaggio di Spring Training ed è subito tempo di “fanta-lineup” in casa Phillies. Il 2016 si prevede, sulla falsariga della scorsa annata, estremamente avaro di soddisfazioni per i tifosi di Philadelphia, a cui comunque non costa nulla giocare a fare i Pete Mackanin (i più maliziosi sussurrano: “Tanto, mica si può fare peggio!”).

Mentre dall’altra parte del paese ci si chiede se Madison Bumgarner coi capelli, come Sansone, avrà perso la sua magica forza, e tutti si scervellano per capire qual è il posto perfetto in rotazione per il “rasta” Johnny Cueto, sulle rive del Delaware le chiacchiere da bar si concentrano su ben meno fantasiose congetture: l’eterna promessa Darin Ruf riuscirà finalmente a scalzare in pianta stabile, e non solo “against lefties”, dal cuscino di prima base il costantemente in declino Ryan Howard, vieppiù appesantito dalla vicenda doping che lo vede coinvolto insieme con Ryan Zimmermann?

Insomma, i Phillies del 4 aprile al Great American Ball Park contro i Cincinnati Reds potrebbero essere:

1 – Freddy Galvis, SS
2 – Aaron Altherr, RF
3 – Odubel Herrera, CF
4 – Darin Ruf, 1B
5 – Maikel Franco, 3B
6 – Cody Asche, LF
7 – Cameron Rupp, C
8 – Cesar Hernandez, 2B
9 – Aaron Nola, P

Cosa chiedere al Babbo Natale del Baseball?

Che Freddy Galvis diventi il nuovo Ben Revere.
Che Aaron Altherr dimostri di essere un giocatore da 162 partite.
Che Odubel Herrera ci sorprenda anche quest’anno: se lo facesse, lo ritroveremmo all’All-Star Game.
“Darin Ruf cleanup hitter con pieno merito” (preghiera più grande di questa…)
Maikel Franco, uomo da 100 RBI.
Che Cody Asche collezioni più hit che strikeout.
Che Cameron Rupp gestisca al meglio il passaggio di consegne dal meglio di Carlos Ruiz.
Che Cesar Hernandez rubi più basi possibili, e scali così posizioni in lineup.

Sarà una stagione da 100 sconfitte (la prima dal 1961)? I Phillies non finiranno ultimi nella NL East? Ad ognuno i propri dilemmi: (anche) quest’anno, quelli dei tifosi di Philadelphia sono proprio amari.

di Andrea Comotti


Nella foto, il lineup di Philadelphia ancora da compilare. Sarà come quello che abbiamo ipotizzato noi? (da Phillies Official Facebook Page).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive