Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

JONATHAN PAPELBON DIVENTA IL RECORD-MAN DI SALVEZZE DELLA STORIA DEI PHILADELPHIA PHILLIES

La nottata appena trascorsa rimarrà per sempre nella storia dei Philadelphia Phillies. Jonathan Papelbon, closer della team, ha infatti ottenuto la salvezza numero 113 con la divisa della squadra della Città dell'Amore Fraterno, superando Josè Mesa e diventando a tutti gli effetti il detentore del record nella storia della franchigia.

Entrato nel corso del nono inning sul punteggio di 3-2 per i Phillies sui Pittsburgh Pirates, trascinati nelle riprese precedenti dall'ottima prova del partente Cole Hamels, Papelbon non ha iniziato nel migliore dei modi la sua gara, concedendo una base ball a Francisco Cervelli (sostituito a correre da Steve Lombardozzi) e sbagliando poi il pick-off in prima, con il corridore che ha raggiunto comodamente il cuscino di terza. Il pitcher ha realizzato poi il primo out della sua gara e ha fatto battere Jordy Mercer su Jeff Francouer, all'esterno destro. Il difensore ha raccolto la palla in zona di foul e, con una strepitosa assistenza a casa base ha firmato il doppio gioco che ha chiuso la contesa.

IL VIDEO DELLA GIOCATA FINALE: http://philadelphia.phillies.mlb.com/video/play.jsp?content_id=114708683&topic_id=8877596&c_id=phi

La festa è così iniziata con tutti i giocatori e il pubblicato che hanno applaudito il proprio lanciatore che, dopo essere diventato closer con più salvezze nella storia dei Boston Red Sox, ha voluto fare lo stesso con i Philadelphia Phillies.

di Daniele Mattioli

Nella foto, la gioia di Papelbon dopo l'ultimo out (USATSI - Cbsports.com).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive