Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I PHILADELPHIA PHILLIES PERDONO CLIFF LEE PER INFORTUNIO

Nuova grave tegola in casa Phillies. La squadra di Philadelphia, in piena corsa per le prime posizioni della National League East, ha infatti perso per infortunio la propria stella Cliff Lee. Il lanciatore, che al momento ha un record di 4 vittorie e 4 sconfitte per una media ERA di 3.18 con 61 strike out realizzati e solo 9 basi ball concesse, è stato inserito nella ''disabled list', ovvero la lista infortunati, e starà assente per almeno 15 giorni per via dell'affaticamento del gomito sinistro.

Nelle ore scorse si era ipotizzato che poteva trattarsi del celebre infortunio denominato "Tommy Jonh Surgey" e che avrebbe praticamente posto fine all'annata del giocatore, mentre ulteriori esami sembrano aver dato esiti più rassicuranti in tal senso. Al posto di Lee, che già da un mese aveva accusato dolore al braccio ma che aveva sopportato il male grazie a diverse infiltrazioni, è stato chiamato dal Triplo A Darin Ruf, che giocherà principalmente come prima base ed esterno sinistro.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Lee in azione sul monte di lancio (da en.wikipedia.org).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive