Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

FREDDY GALVIS HA L'MRSA, CLUBHOUSE DEI PHILADELPHIA PHILLIES STERILIZZATA

Paura in casa Philadelphia Phillies. E' arrivata la diagnosi riguardante l'infezione maturata alla gamba da parte di Freddy Galvis, interno della squadra, e che era peggiorata negli ultimi giorni causando febbre alta al giocatore. Si tratta del batterio dell'MRSA, lo staphylococcus aureus resistente alla meticillina e quindi impossibile da trattare con semplici antibotici.

Il giocatore si era infatti tagliato alla gamba sinistra durante una scivolata all'inizio del mese. La ferita si era infettata e aveva costretto Galvis a rimuovere una ascesso qualche giorno fa. Nel frattempo anche Domonic Brown e Maikel Franco si sono ammalati, anche se non è chiaro se è collegato a quanto successo a Galvis. Per evitare ulteriori problemi, i Philadelphia Phillies hanno deciso comunque di decontaminare tutta la clubhouse del team presente in Flordia per la disputa dello Spring Training.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Galvis impegnato nel box di battuta durante lo Spring Training 2014 (@SimoneAmaduzzi).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive