Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

FILIPPO CREPALDI: ''ASPETTAVO DA TEMPO DI RITORNARE A LANCIARE DOPO L'INFORTUNIO SUBITO''

Uno dei protagonisti della prima uscita stagionale della Fortitudo Bologna è stato sicuramente Filippo Crepaldi che non ha concesso praticamente nulla all'attacco dell'Imola nelle ultime 2 riprese di gioco. 

''E' stata una buona partita, in cui tutti ci siamo fatti trovare più o meno pronti. L'obiettivo è quello di continuare a crescere con il passare delle amichevoli e farci poi trovare pronti per l'inizio del campionato. A mio avviso siamo sulla buona strada'' racconta al sito Grandeslam.net lo stesso lanciatore.

Per Crepaldi si è trattato del ritorno in campo dopo l'infortunio subito a inizio dicembre durante l'Asia Winter League e che ne aveva causato il ricovero in ospedale a Taiwan. ''Aspettavo questo momento da tempo e ironia della sorte il primo battitore che ho affrontato era un mancino, proprio come quello che aveva battuto quella sfortunata linea che mi aveva causato il grave infortunio a dicembre. E' andato tutto bene" racconta il giocatore.

Il 2016 del rilievo felsineo potrebbe essere diverso rispetto la scorsa stagione. Il ritorno alle 3 partite da quest'anno, infatti, potrebbe permettergli di salire più di una volta a week-end sul monte di lancio: ''c'è questa possibilità, ne ho parlato con manager Frignani. Uno scenario possibile potrebbe essere quello di rilevare sia in gara uno il venerdì sera che in gara 3 il sabato. Staremo a vedere, io sono pronto''.

Inevitabile, poi, un commento sulla stagione che sta per iniziare: ''Sarà un campionato combattuto perchè oltre a noi, Rimini e San Marino ci sono squadre hanno lavorato molto in inverno e faranno di tutto per entrare ai playoff, come Padova, che l'anno scorso ha centrato l'accesso alla post-season, e il Nettuno che ha unito le 2 squadre. Occhio a sottovalutare inoltre Parma e Novara che potrebbero ritagliarsi degli spazi importanti''.

da Bologna, Daniele Mattioli


Nella foto, Crepaldi in azione durante il match amichevole contro Imola (Lorenzo Bellocchio - Grandeslam.net).


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive