Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

PLAYERLIST: TOCCA AL TERZA BASE BIANCOBLU' GIOVANNI PANTALEONI RACCONTARCI I SUOI GUSTI MUSICALI

Prendendo spunto dall’omonima rubrica in onda su Sky Sport, la nostra “Playerlist” vede un giocatore dell'Italian Baseball League raccontare il suo rapporto con la musica, elemento che ci accompagna quotidianamente in ogni azione che facciamo, e stilando, tra le altre cose, una personale top-three delle canzoni preferite. L’intervistato di questa settimana è Giovanni Pantaleoni.  

GIDEON 12: Ciao Panta.
GIOVANNI PANTALEONI: Ciao a tutti.

GIDEON 12
: La Musica è elemento portante nella vita di tutti, in quanto ad un determinato evento si associa una determinata canzone. Qual è il tuo rapporto con essa?
GIOVANNI PANTALEONI
: Sicuramente molto positivo. L’ascolto sempre, ultimamente soprattutto in palestra quando faccio esercizi.

GIDEON 12
: E riguardo al baseball? Si vede molte volte che i giocatori, prima della gara, si caricano ascoltando canzoni varie. Vale la stessa cosa anche per te?
GIOVANNI PANTALEONI
: Sì, ma oggigiorno è una cosa che mi succede meno, ma che comunque continuo a fare.

GIDEON 12
: Parlando, invece, dei tuoi gusti musicali, quale genere di musica ascolti?
GIOVANNI PANTALEONI: Al momento sto ascoltando generi di musica “divertenti”come quella che fanno gli Ska-P, gruppo musicale che adoro, o anche Franz Ferdinand e Ben Harper, al momento i miei cantanti preferiti.

GIDEON 12
: Nessuna loro canzone nella tua playerlist, però.
GIOVANNI PANTALEONI: Già, però ho scelto altre canzoni sempre molto belle. 

ECCO LA TOP THREE SONGS DI GIOVANNI PANTALEONI:

“THE FINAL COUNTDOWN” (1986)
degli EUROPE, dall’album “The Final Countdown” [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=7_IKcMl_a9A]

GIOVANNI PANTALEONI: Questa canzone ricorda un periodo della mia infanzia, quando la ballavo continuamente e mio fratello rideva vedendomi. Quante risate!!! 


 “ENDS” (1999) degli EVERLAST, dall’album “Whitey Ford Sings the Blues” [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Fks7oNHQxso]

GIOVANNI PANTALEONI: Seppure sia una canzone non “divertente” ma rilassata, ci sono molto legato in quanto mi ricorda l’esperienza in America fatta con Robert (Fontana NDR) e Christian Mura, in quanto la canzone era appena uscita negli States e di conseguenza era di “moda”.


“SEVEN NATION ARMY” (2003) dei WHITE STRIPES, dall’album “Elephant” [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=-TDXPNHoIHk]
GIOVANNI PANTALEONI
: Ho scelto questa canzone perché mi ricorda lo Scudetto vinto qui a Bologna nel 2005, anno in cui avevo questa canzone, prima di andare a battere. E’ anche la canzone della vittoria dei Mondiali, quindi…(ride). A parte quest’ultimo scherzo, è una canzone di un gruppo che mi piace molto e anche per questo ho deciso di metterla di nuovo prima di andare in battuta quest’anno. 

GIDEON 12: L’ultima domanda. Nella musica è possibile fare dei “remix” alle canzoni passate, modificandole e cambiandone il testo o il ritmo. Se ti fosse possibile, cosa modificheresti di Giovanni Pantaleoni giocatore?
GIOVANNI PANTALEONI: Se potessi cambiare qualcosa di me, sicuramente migliorerei la pazienza nel box di battuta. Cercherei di selezionare maggiormente i lanci da battere e in questo modo sicuramente sarei meno discontinuo nel box, visto che alterno periodi dove batto ogni pallina e altri in cui non riesco mai ad arrivare in base.

GIDEON 12: Grazie mille per la disponibilità.
GIOVANNI PANTALEONI: Grazie a te.

Gideon12 è il nickname di Daniele Mattioli che è autore dell'articolo.

Nella foto scattata dal nostro Lorenzo Bellocchio, Giovanni Pantaleoni.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive