Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

TUTTI I RESOCONTI DELLE PARTITE DELLA QUINTA GIORNATA DEL MONDIALE 2011 DI PANAMA

Quando mancano due giornate alla fine della prima fase del Mondiale 2011 di Panama, non smettono di esserci soprese nelle partite disputate ieri notte. Nel girone 1 Panama ha infatti schianato il Canada nella sfida tra le due squadre imbattute, mentre è l'Olanda la formazione del giorno complice la vittoria contro gli USA che le permettono di mantenere il proprio ruolino di marcia con cinque vittorie e nessuna sconfitta. Nell'altro gruppo, invece, l'Australia batte la Repubblica Dominicana e torna in corsa per la qualificazione.

POOL 1
Alle 02:00 PM al “Rod Carew” di Panama City: Giappone – Cina Taipei 3 a 1
Nel derby asiatico sorride il Giappone che, trascinato da un Naobumi Mitsuhashi a dir poco spettacolare sul monte di lancio (gara completa con tre valide concesse e dieci eliminazioni al piatto), ottiene la prima vittoria del suo Mondiale ai danni di Cina Taipiei che ha trovato l'unico punto della sua partita con il fuoricampo di Chen Ch. Per la formazione nipponica, ottimo il contributo nel box di battuta per Kobayashi con due punti battuti a casa.

Alle 02:00 PM al “Remon Cantera“ di Aguadulce: Portorico - Grecia 10 a 1
Seppure già eliminata dalla competizione, Portorico guadagna la seconda vittoria del suo Mondiale schiantando la Grecia in una gara già decisa nelle riprese iniziali, 4 a 1 dopo un terzo di gioco, e che ha visto arrotondare il punteggio negli inning finali, merito anche del fuoricampo da due punti Crespo. Per la Grecia, invece, la possibilità di ottenere il primo successo al Mondiale potrebbe arrivare domani contro Cina Taipei.

Alle 07:30 PM al “Rod Carew” di Panama City: Canada - Panama 3 a 12
Nello scontro tra due delle tre squadre ancora a punteggio pieno è Panama a festeggiare grazie ad una gara praticamente perfetta a livello offensivo. Subito avanti al terzo inning grazie ad un fuoricampo da tre punti a destra di Crespo, il Canada ha accorciato subito le distanza con il doppio da due segnature di Kjeldgaard ma è poi crollata nelle riprese successive dove la squadra di casa ha allungato e dominato i pitcher nordamericani. Decisivi, infatti, sono stati la sesta e settima ripresa dove Panama ha segnato sei punti (due e quattro) ed ha resistito alla rimonta del Canada che pur portando tanti uomini in base, non riesce a portarli a casa.

Alle 07:30 PM al “Remon Cantera” di Aguadulce: USA - Olanda 5 a 7
La vera sorpresa di giornata è firmata dall'Olanda che rimane imbattuta in questo Mondiale dopo la vittoria contro gli USA. Una gara impeccabile quella giocata dal team Orange che parte subito forte grazie ad un fuoricampo da tre punti di Curt Smith al primo inning. La formazione europea allunga ancora al terzo quando si porta sul 7 a 1, grazie al triplo di Schoop da 3 punti e il successivo errore della difesa che permette al battitore di toccare tutte le quattro basi nella stessa azione. Gli Stati Uniti cercano di rientrare in partita segnando due punti al settimo e uno al nono facendo spaventare il closer Bergman, ma l'Olanda si dimostra più forte e vince mertitamente la sfida.

La Classifica del girone
1 Olanda con 1000 (5 vittorie e 0 sconfitte)
2 Panama con 1000 (5 vittorie e 0 sconfitte)
3 Canada con 800 (4 vittorie e 1 sconfitta)
4 USA con 600 (3 vittorie e 2 sconfitte)
5 Portorico con 200 (2 vittorie e 3 sconfitte)
6 Giappone con 200 (1 vittoria e 4 sconfitte)
7 Grecia con 000 (0 vittorie e 5 sconfitte)
8 Cina Taipei con 0000 (0 vittorie e 5 sconfitte)

POOL 2
Alle 02:00 PM al “Rico Cedeno” di Chitre: Germania - Venezuela 5 a 10
La Germania ci ha sperato fino all'ultimo, ma il Venezuela non ha avuto più inning a vuoto nel corso della gara dopo i due iniziali (clamoroso 5 a 2 per i teutonici dopo due riprese) e ha vinto facilmente la sfida contro la compagine europea. Decisivo il quinto inning, dove il Venezuela ha segnato sette punti, sfruttando anche i due errori della difesa tedesca.

Alle 02:00 PM al “Omar Torrijos” di Santiago: Repubblica Dominicana - Australia 8 a 11 (al 10°)
Quando l'eliminazione pareva realtà, l'Australia si ricorda di essere una potenza del baseball mondiale e, dopo la vittoria contro Nicaragua, sconfigge anche la Repubblica Dominicana al termine di una partita incredibile e ritorna prepotentemente in corsa per la qualificazione alla seconda fase. Avanti per 8 a 1 a sei eliminazioni dalla vittoria, la formazione oceanica si è fatta rimontare dalla compagine caraibica che ha portato la sfida agli extra-inning. Qui è stato decisivo il doppio a basi piene di Dening che ha dato il secondo urrà del Mondiale ai suoi. Ottima la partita di Dushan Ruzic, ex lanciatore della Telemarket Rimini, che sul monte fino al settimo inning ha subito un punto con quattro valide concesse e cinque eliminazioni al piatto.

Alle 07:30 PM al “Rico Cedeno” di Chitre: Italia - Cuba 1 a 5
La nazionale italiana si è dovuta inchinare alla forza di Cuba ed ha ottenuto la sconfitta numero due del suo Mondiale. Potete leggere il resoconto della gara qui, nell'articolo scritto da Mara Mennella.

Alle 07:30 PM al “Omar Torrijos” di Santiago: Sud Corea - Nicaragua 6 a 4
La Sud Corea continua la lotta per raggiungere la seconda fase sconfiggendo il Nicaragua per 6 a 4 ed eliminandolo di fatto dalla manifestazione. E' stata una partita in bilico per il primo terzo di gara, ma poi la formazione asiatica ha dato l'allungo decisivo (tre punti all'ottavo) e resistito alla rimonta avversario all'ultimissimo inning, dove ha segnato due punti, lasciando un uomo in base.

La Classifica del girone
1 Cuba con 1000 (5 vittorie e 0 sconfitte)
2 Venezuela con 800 (4 vittorie e 1 sconfitta)
3 Italia con 600 (3 vittorie e 2 sconfitte)
4 Sud Corea con 500 (3 vittorie e 2 sconfitte)
5 Australia con 400 (2 vittorie e 3 sconfitte)
6 Repubblica Domincana con 400 (2 vittorie e 3 sconfitte)
7 Nicaragua con 200 (1 vittoria e 4 sconfitte)
8 Germania con 000 (0 vittorie e 5 sconfitte)

                                                                                                      di Daniele Mattioli

Nella foto Curt Smith (a destra) viene festeggiato dai compagni di squadra dell'Olanda dopo il fuoricampo da tre punti colpito contro gli USA (Mundialbeisbolpanama2011.org.pa).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive