Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

GLI HOUSTON ASTROS PAGANO CARO LO SCANDALO DEI SEGNALI RUBATI NEL 2017, CON SQUALIFICHE E MULTE. LA SOCIETÀ LICENZIA MANAGER E GENERAL MANAGER

Costa caro agli Houston Astros lo scandalo per aver rubato i segnali agli avversari durante la stagione 2017, culminata con la vittoria del titolo della Major League Baseball.

Il General Manager Jeff Luhnow e il manager AJ Hinch sono stati sospesi per un anno, mentre la franchigia pagherà un’ammenda di 5 milioni di dollari e perderà le prime due scelte al draft 2020 e 2021.

Pochi minuti dopo la notizia, il proprietario degli Houston Astros Jim Crane ha tenuto una conferenza stampa fiume nella quale ha licenziato il General Manager Jeff Luhnow e il manager AJ Hinch per via della loro sospensione.



di Daniele Mattioli

Nella foto, il General Manager Jeff Luhnow e il manager AJ Hinch (da Bleacher Report Official Twitter Page).

Informazioni aggiuntive