Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

INIZIA LA FINALE DELLA NATIONAL LEAGUE TRA I ST.LOUIS CARDINALS E I WASHINGTON NATIONALS

Inizieranno, venerdi notte, le National League Championship Series tra i St Louis Cardinals ed i Washington Nationals.

La finale della National League vedrà il fattore campo a favore di Molina e compagni che hanno terminato la regular season con un record di 91 vittorie e 71 sconfitte (.562 media vittorie), record inferiore rispetto a quello dei Nats con 93 successi e 69 perse (.574%), ma che gli ha comunque permesso di terminare al primo posto della National League Central e quindi di essere la testa di serie alle NLCS, dato che Soto e compagni sono dovuti passare dal Wild Card Game.

Ambedue i team, per raggiungere il secondo turno di postseason, hanno dovuto vincere gara 5 delle rispettive serie, i Cardinals con i Braves e i Nationals con i Dodgers.

Gli uomini di Shildt, che mancavano dai playoff dal 2015 quando persero 3-1 alle Division Series con i Cubs, punteranno sicuramente sulla vena offensiva del trio Golschmidt – Ozuna – Edman capaci di collezionare ben 24 valide in 61 turni, per una media battuta di .393 e di un monte con partenti molto validi, su tutti un ritrovato Wainwright capace di fermare le pericolose mazze dei Braves per 7.2 riprese lanciate concedendo solamente 4 valide e 2 basi ball a fronte degli 8 strikeout messi a segno e dei zero punti concessi.

I ragazzi di Martinez, alla prima serie vinta nella storia della squadra della Capitale, hanno nella coppia Strasburg – Scherzer una duo di partenti affidabili ed efficaci con la possibilità, come già successo durante il Wild Card Game e durante gara 2 con i Dodgers, di utilizzarli uno come rilievo dell’altro. In attacco è Rendon l’uomo più pericoloso del lineup dei Nats con 7 valide in 20 turni di cui 3 doppi, 1 fuoricampo e ben 5 punti battuti a casa per una media battuta di .350.

Dopo delle Division Series avvincenti e decise a gara 5 è naturale attendersi una vera e propria battaglia per le Championship Series con la possibilità che si decidano a gara 7. Partono favoriti, per esperienza storica e per la seconda parte di campionato che gli ha visti terminare con il miglior record di tutta la Major League dall’All Star Game alla partita n.162 della stagione regolare, i St Louis Cardinals ma con i Nationals poco distanti e con la fame di vittoria che è tipica di un gruppo giovane ed alla prima volta al secondo turno di Post Season.

Gara 1 sarà venerdì notte e si giocherà a St Louis come anche gara 2 che sarà invece sabato notte. Gara 3, 4 e 5 saranno a Washington rispettivamente lunedi, martedi e mercoledi prossimo. Gara 6 e 7 saranno nuovamente a St Louis venerdi 18 e sabato 19 ottobre. Ovviamente gara 5, 6 e 7 verranno giocate solo nel caso sia necessario.

di Mirco Monda


Nella foto, la presentazione tra le due squadre (da USA Today).

Informazioni aggiuntive