Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I ST.LOUIS CARDINALS CONFIDANO NELLA CRESCITA DI PAUL DEJONG

Dopo aver fallito per il terzo anno di fila l’accesso alla Post Season, i St.Louis Cardinals hanno investito in maniera importante nel mercato invernale, assicurandosi il forte prima base Paul Goldschmidt che ricoprirà il ruolo di stella della squadra insieme alla bandiera Matt Carpenter.

Oltre alla nuova formidabile coppia di bombardieri, la squadra del Missouri confida molto nella crescita dell’interbase Paul DeJong, chiamato al definitivo salto di qualità dopo aver mostrato buone cose nella passata stagione. Il giocatore 25enne, che firmato un rinnovo di contratto pluriennale lo scorso anno, ha terminato il 2018 con una media battuta di .241, 19 fuoricampo e 68 punti battuti a casa, e ha tutte le carte in regola per migliorare i propri numeri nel 2019.

La decisione dei Cardinals di inserirlo nel terzo posto del lineup, proprio tra due giocatori del calibro di Carpenter e Goldschmidt, sono un chiaro esempio di fiducia da parte della società e di come il suo rendimento sia destinato a crescere ulteriormente.

di Daniele Mattioli


Nella foto, DeJong durante una gara del 2018 (da Cardinals Official Twitter Page).

Informazioni aggiuntive