Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

AARON JUDGE E CODY BELLINGER VINCONO IL PREMIO DI ROOKIE DELL'ANNO IN MAJOR LEAGUE

Aaron Judge e Cody Bellinger, stelle rispettivamente dei New York Yankees e dei Los Angeles Dodgers, hanno vinto all’unanimità il premio di Rookie dell’Anno della Major League Baseball.

Era dal 1997, quando a trionfare furono Nomar Garciaparra dei Boston Red Sox e Scott Rolen dei Philadelphia Phillies, che tutti i membri iscritti alla Baseball Writers’ Association of America non attribuivano i 2 premi con un voto unanime.

Aaron Judge, che in stagione ha chiuso con una media battuta di .284 con 52 fuoricampo, 128 punti segnati, 127 basi su ball guadagnate ma anche 208 strike out incassati, ha superato la concorrenza di Andrew Benintendi dei Boston Red Sox e di Trey Mancini dei Baltimore Orioles nell’American League.

Nella National, invece, Cody Bellinger, che ha terminato l’anno con una media battuta di .267 per 39 home run e 97 punti segnati, ha avuto la meglio di Paul DeJong dei St.Louis Cardinals e di Josh Bell dei Pittsburgh Pirates.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Bellinger e Judge in azione (da SportingNews.com).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive