Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

AARON JUDGE DIVENTA IL GIOCATORE CON PIÙ FUORICAMPO AL PRIMO ANNO NELLA STORIA DELLA MAJOR LEAGUE

Dopo essere entrato nella storia dei New York Yankees, Aaron Judge, lunedì notte, è entrato nella storia della Major League Baseball come il rookie con più fuoricampo alla prima stagione in MLB.
Nella partita vinta dagli Yankees sui Royals, con il punteggio di 11 a 3, spicca la prova dell’esterno destro newyorkese che ha colpito al terzo ed al settimo inning un fuoricampo, rispettivamente il n.49 ed il n.50 della propria stagione, eguagliando prima e battendo poi il record di Mark McGwire di 49 HR per un giocatore al primo anno.

Il precedente record era stato realizzato nella stagione 1987 quando McGwire esordì in Major League con la casacca degli Oakland Athletics, e terminò la propria prima stagione con 151 partite giocate, 97 punti segnati, 49 HR, 118 punti battuti a casa per una media battuta di .289. Al momento, Judge, sta battendo .283 con 50 HR, 108 RBI, 124 punti segnati in 150 partite giocate, numeri che lo candidano al primo posto nella corsa al titolo di ‘’Rookie of the Year 2017’’.

di Mirco Monda


Nella foto, Aaron Judge da record per gli Yankees (da NY Daily News).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive