Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

INIZIA OGGI IL "BLUE F BALL". DIRETTA LIVE TESTUALE DALLE ORE 14.45 SUL SITO TRA FORTITUDO E HEIDENHEIM

                                                   

La Fortitudo Bologna (senza Fabio Milano, fuori
tre settimane), i tedeschi dell'Heidehneim, il Cariparma e la T&A San Marino si sfidano nella XX° edizione del "Blue F Ball". Dalle ore 14.45, diretta live testuale della seconda semifinale tra i Campioni d'Europa e i vice-campioni di Germania. Ultimo fine settimana di amichevoli per le squadre di IBL e, come ogni anno, a chiudere la presason spetta al "Blue F Ball, torneo giunto alla ventesima edizione, che si disputerà nelle giornate di sabato e domenica allo stadio "Gianni Falchi" di Bologna. Oltre alla Fortitudo Baseball, partecipano alla competizione i tedeschi dell'Heidehneim, il Cariparma e la T&A San Marino. Proprio queste ultime due squadre giocheranno oggi la prima semifinale alle ore 11.00, mentre alle 15.00 scenderà in campo la squadra allenata dal Manager Marco Nanni che affronterà Marcus Winkler e compagni in una rivincita della passata finale della Coppa Campioni, vinta dalla Fortitudo per 2 a 1 alla decima ripresa. Nella giornata di domenica, poi, si svolgeranno le finali. Il prezzo del biglietto sarà di 5 euro e varrá per tutta la giornata di partite. La seconda partita di semifinale del torneo vedrà, come detto, afforontarsi le due squadre migliori d'Europa della passata stagione, con la Fortitudo Bologna che, però, sarà priva per tre settimane di Fabio Milano, infortunato al gomito. In ogni caso, la sfida promette grande spettacolo. APPUNTAMENTO QUI SUL SITO ALLE ORE 14.45 PER LA DIRETTA TESTUALE DELLA PARTITA TRA LA FORTITUDO BOLOGNA E L'HEIDENHEIM HEIDEKOPFE!

 LA PARTITA

Si è appena conclusa Parma - San Marino, con la squadra del Monte Titano vittoriosa 5 a 1. Giovanni Pantaleoni e compagni sono passati in vantaggio al primo inning con i due fuoricampo di Granato e di Jairo Ramos Gizzi (da due punti) ed hanno allungato al quinto, segnando il punto numero quattro della sfida. Nelle ultime tre riprese le altre due segnature, per il finale di 5 a 1. Tra poco, la seconda semifinale! Chi affronterà il San Marino nell'atto finale di domani? La Fortitudo o l'Heidehneim? Tra venti minuti, con un caldo che ricorda il tempo di giugno, avrà inizio la rivincita della Finale della Coppa Campioni 2010! Scende in campo la Fortitudo Bologna! In diamante difende in prima Malengo, in seconda Santaniello, terza base Mazzuca, interbase Infante. Agli esterni, da sinistra Ermini, Ramirez e Clemente. Riceve Sabbatani, sul monte di lancio Jesus Matos. Designato Angrisano.

Primo Inning: Il lanciatore della Fortitudo elimina due volte al piatto i battitori avversari, ma subisce un doppio al centro, con Ramirez che perde visivamente la pallina. Santaniello ottiene peró il terzo out. Attacco Fortitudo e Infante guadagna subito la base ball. Stessa sorte per Ermini. Con prima e seconda occupate, Clemente è out dall'esterno sinistro, ma permette ai corridori di muoversi sulle basi. La volata di sacrificio di Ramirez porta a casa Infante: 1 a 0 Fortitudo. Angrisano è out sugli esterni. Fine primo e già vantaggio Bologna.

Secondo Inning: Matos esordisce concedendo un doppio a destra e la base ball Scheckler riempie prima e seconda. Il bunt su Mazzuca sposta gli uomini di una base, ma Matos ottiene poi la terza e quarta eliminazione al piatto, uscendo da una situazione difficile. La Fortitudo porta subito Mazzuca in prima (base ball) che poi va in seconda sul singolo di Malengo. Sabbatani sposta gli uomini con un bunt e Santaniello batte in diamante per il 2 a 0 Fortitudo. Infante è poi il terzo out.

Terzo Inning
: Subito uno fuori per l'Heidehneim, Matos, peró concede la base ball numero due della sua gara. Quinto strikeout per Matos, che pero subisce valida da Guhring. Il singolo interno riempie le basi. Esce il pitching coach Edillio. Visita sul monte. La freddezza di Matos! Con conto di due ball e due strike, pallina ad effetto e K per il lanciatore di San Pedro de Macoris. Nulla da fare per l'Heidehneim. Dall'altra parte, Ermini trova la valida lungolinea a sinistra e poi Clemente (nella foto il momento) va lungo e profondo al centro: fuoricampo per lui! 4 a 0 Fortitudo! Ramirez è poi out in diamante al volo, ma Angrisano batte singolo a sinistra. Mazzuca batte poi in doppio gioco. Fine inning: aumenta ancora il vantaggio Fortitudo. 

Quarto Inning
: Pura formalità questa ripresa per il lanciatore della Fortitudo, che aggiunge anche altre due eliminazioni al piatto. Dall'altra parte, eliminati Malengo e Santaniello, nel mezzo guadagna la base ball Sabbatani (ora in seconda). Dopo il cambio sul monte di lancio dell'Heidehneim, Infante entra nel box di battuta e ottiene la base ball. Sfortunato Ermini che batte sul lanciatore ed è il terzo eliminato.

Quinto Inning: Scende dal monte Jesus Matos ed entra al suo posto Cody Cillo. Mossa giusta, in quanto la Fortitudo giocherà giovedì e venerdì le partite di campionato. Nella sfida di domani, dovrebbe partire Fabio Betto. Per il numero 29 felsineo arrivano due eliminazioni di fila (con anche uno strikeout), prima di concedere la base ball. La valida di Guhring porta gli uomini in posizione punto, ma Cillo ottiene la seconda eliminazione al piatto che chiude l'attacco avversario. Il numero non mente: Clemente con il suo numero 25, stesso di Richard Austin e Woody Almonte, batte ancora lungo e profondo per il secondo fuoricampo della sua giornata: 5 a 0 il punteggio! Lo imita Ramirez ma in foul, anche se alla fine colpisce, nel lancio successivo, un doppio a destra. Angrisano guadagna la base ball. Nuovo cambio sul monte dell'Heidehneim. Mazzuca è out dall'esterno sinistro, ma un errore della difesa sulla battuta in doppio gioco di Malengo (Angrisano eliminato in seconda), permette a Ramirez di segnare il 6 a 0 e a Malengo di arrivare salvo in seconda. Base ball a Sabbatani e Santaniello: basi piene. La battuta di Infante sul prima base chiude la ripresa. 6 a 0 Fortitudo dopo sei inning.

Sesto Inning
:Cody Cillo esordisce con una base ball a Scheckler che ruba poi la base. Ultime speranze di rimonta per l'Heidehneim. Il lanciatore biancoblù ottiene il primo out, ma poi subisce un triplo a destra che vale il primo punto della partita per l'Heidehneim. Attenzione! Singolo a sinistra e punteggio che varia: 6 a 2 Fortitudo. Breve visita di Edilio sul monte biancoblù. Attenzione! Riaperta la partita al Falchi! Fuoricampo da due punti per l'Heidehneim, che rincorre ora 6 a 4. Nuova valida per la formazione tedesca: Cillo in difficoltà. Segna ancora l'Heidehneim! Doppio lungo linea a sinistra e punteggio ora sul 6 a 5. Velocizza il riscaldamento Yulman Ribeiro nel bullpen, anche perché Cillo ha colpito il battitore. Il lanciatore ottiene peró il secondo out con un'eliminazione al piatto e si ripete subito dopo. L'Heidehneim, peró, è ancora vivo: 6 a 5 il punteggio. Nell'attacco Fortitudo, Ermini batte una linea sul seconda base ma Clemente si conferma caldissimo e batte un doppio in campo opposto. L'esterno destro si ferma in seconda anche perché la difesa tedesca fa buona guardia. Fine sesto: 6 a 5 Fortitudo.

Settimo Inning
: Applausi per Santaniello! Il seconda base si tuffa e da per terra assiste in prima per l'out numero uno della ripresa. Senza problemi, poi, per Cillo che chiude l'attacco. Dall'altra parte la Fortitudo porta Mazzuca in prima (colpito) ma non va oltre.

Ottavo Inning
: Parte forte l'Heidehneim su Yulman Ribeiro, neo entrato sul monte, con una valida a destra. Rischia la Fortitudo! L'Heidehneim trova ancora un singolo al centro e la base ball di Ribeiro riempie le basi. Ma Mazzuca e Sabbatani sono freddissimi e propiziano il doppio gioco casa-prima. Ribeiro peró concede quattro ball ancora e riempie le basi. Ma il lanciatore ottiene lo strike out che chiude l'attacco tedesco, che rimane a secco. L'attacco Fortitudo inizia con il singolo interno di Infante che viene imitato da Ermini. Clemente guadana la base ball e con tutti i cuscinetti occupati, Ramirez potrebbe aver chiuso la partita con il singolo da due punti a sinistra: 8 a 6 Fortitudo! Il colpo del KO lo sigla Juan Pablo Angrisano che colpisce un doppio al centro contro le recinzioni. Altri due punti per il 10 a 5 bolognese. La valida di Sabbatani permette ad Angrisano di segnare l'undicesimo punto della gara. Dilaga ora la squadra di Marco Nanni! Doppio di Santaniello e nuovo punto per la Fortitudo. L'Heidehneim riesce a chiudere l'inning, ma oramai la partita è salda nelle mani della Fortitudo!

Nono inning
: Entrano Fornasari per Clemente e D'Amico per Mazzuca e la Fortitudo ottiene subito il primo out. Ribeiro peró manda in base per ball il battitore. Ramirez ottiene il secondo out. L'errore della difesa permette all'Heidehneim di riempire prima e seconda, ma la battuta si Ribeiro chiude la partita. La Fortitudo Bologna batte l'Heidehneim 12 a 5 e giocherà la finale per il primo posto contro il San Marino domani alle ore 15.00. Alle 11.00, sempre al "Gianni Falchi", la finale per il terzo posto tra Parma e l'Heidehneim.

Il sito Grandeslam seguirà la finale con la diretta scritta LIVE a partire dalle ore 14.45.
Grazie per averci seguito e buona serata a tutti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive