Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

LA FORTITUDO BASEBALL PAREGGIA 2 A 2 NELLA PRIMA USCITA CONTRO IL CASTENASO. LA DIRETTA TESTUALE DELLA SFIDA

Alle ore 14.30 di questo pomeriggio inizia la stagione 2011 della Fortitudo Bologna, che al "Teseo Bondi" di Castenaso affronta i padroni di casa nella tradizionale amichevole di inizio anno. Appuntamento su questa pagina per la diretta testuale della partita.

Parte allo Stadio Teseo Bondi di Castenaso la stagione 2011 della Fortitudo Bologna, Campione d'Europa in carica, che affronta la formazione locale per la sfida tradizionale di inizio precampionato. Per la Fortitudo Bologna sarà assente il Manager Marco Nanni, impegnato nel ruolo di Bench Coach con la nazionale italiana nella tourneè negli USA e mancheranno, ovviamente, i giocatori convocati: Juan Pablo Angrisano, Juan Carlos Infante e Cody Cillo. APPUNTAMENTO QUI SUL SITO ALLE ORE 14.30 PER LA DIRETTA TESTUALE DELLA PARTITA TRA LA FORTITUDO BOLOGNA E IL CASTENASO!

 PARTE LA DIRETTA

Leggera foschia ma anche sole: ore 14.30 e play ball a Castenaso! Al momento le due squadre stanno finendo il riscaldamento. La Fortitudo Bologna schiera sul monte di lancio Betto, a ricevere Sabbatani, in prima Sartori, in seconda Santaniello, in terza D'Amico Andrea, interbase D'Amico Luca, esterno destro Malengo, esterno centro Fornasari, esterno sinistro Ermini, battitore designato Chiatto.

Primo inning
: Inizia la partita con la Fortitudo in attacco. Malengo e Ermini sono colpiti tutte e due, dopo l'out di Santaniello. Sartori guadagna la base ball. Sabbatani è out al volo, mentre Andrea D'Amico è eliminato in diamante. La Fortitudo muore a basi piene con zero punti fatti. Segna subito il Castenaso, invece, grazie ad un singolo concesso da Betto, che in apertura aveva iniziato con una base ball. Fine primo, vantaggio Castenaso 1 a 0.

Secondo inning
: Fornasari è eliminato al piatto, ora alla battuta Chiatto, under 21, ma pure lui è strikeout. Luca D'Amico batte la prima valida dell'incontro per la Fortitudo. Intanto si contano circa quaranta persone sugli spalti. Sfortunato Santaniello! La sua battuta secca si trasforma in un linea che è preda del prima base avversario. Ancora 0 punti per i Campioni d'Europa. Arriva sugli spalti anche Bidi Landuzzi, bandiera della Fortitudo, che si è ritirato alla fine della passata stagione. Non segna punti il Castenaso nella ripresa, ma batte la seconda valida della propria partita. Sempre 1 a 0.

Terzo inning
: Malengo parte subito forte con un doppio a destra, rischiando di essere eliminato poi in seconda. Ermini è eliminato in diamante. Batte sul lanciatore Sartori ed è il secondo fuori. Anche Sabbatani è out, al volo dall'esterno centro. Nel frattempo il sole decide che oggi ha lavorato troppo e lascia il posto alle nuvole e ad un freddo vento. Betto lascia a secco l'attacco avversario e la ripresa termina 1 a 0.

Quarto inning: Fornasari batte valido, dopo che Sabbatani era stato eliminato al volo. Scelta difesa su Chiatto che é salvo in prima. Luca D'Amico batte valido a sinistra. Uomini in prima e seconda e due fuori. Santaniello viene eliminato e la Fortitudo non raccoglie quanto seminato. Sempre 1 a 0 Castenaso. Esce Fabio Betto ed entra Mark Langone, arrivato dal Codogno nel mercato invernale. E' all'esordio con la divisa Fortitudo. Nel quarto attacco, il Castenaso trova prima la valida e poi guadagna la base ball con due out, ma la difesa biancoblù chiude l'inning. I padroni di casa conducono sempre con il minimo vantaggio.

Quinto inning
: La Fortitudo cerca di ribaltare il punteggio. Malengo, autore del doppio in precedenza, è ora in battuta. L'esterno destro è out in diamante, Ermini al volo dall'esterno centro. E' di Sartori la prima valida della ripresa. Sabbatani non concretizza e la Fortitudo rimane ancora a secco, dopo cinque riprese. Non ha problemi Langone che realizza tre eliminazioni consecutive. Invariato il punteggio qui al "Teseo Bondi".

Sesto inning: Andrea D'Amico non trova la valida, mentre batte un doppio a sinistra Riccardo Fornasari. Lo stesso esterno tenta la rubata, ma è eliminato in terza. Il terzo eliminato della ripresa Fortitudo è Chiatto. L'attacco del Castenaso trova il punto numero due. Singolo di Breveglieri e poi singolo a destra di Monari con il compagno che parte dalla seconda (scelta difesa in precedenza) e segna. Arriva poi il terzo out, con il Castenaso che allunga: 2 a 0, dopo sei riprese.

Settimo inning: Ancora niente per la Fortitudo che rimane a seccod di valide e punti anche in questa ripresa. Entra nella sfida Turrini, che prende il posto di Langone sul monte e realizza tre eliminazioni di fila, con una base ball nel mezzo.

Ottavo inning
: Malengo è eliminato al volo a sinistra e subisce la stessa sorte Ermini, out peró al centro. E' eliminato pure Sartori. La Fortitudo non riesce a sbloccarsi. Il Castenaso trova ancora la base e raggiunge la terza. Scende così Turrini e al suo posto Volodin, arrivato quest'anno e che giocherà in IBL 2. Il neo entrato ottiene la terza eliminazione.

Nono inning: Azzecca la valida Sabbatani a destra. Sono le ultime chance di rimonta per la Fortitudo. Andrea D'Amico guadagna la prima con una base ball, mentre un errore della difesa sulla battuta Fornasari riempie le basi. Una nuova base ball fa entrare il primo punto per la Fortitudo ora sotto 2 a 1. Il Castenaso realizza il doppio gioco casa-prima che potrebbe spezzare i tentativi di rimonta della Fortitudo, che ha ora due out. Arriva pero la base ball per il pareggio Fortitudo che impatta a quota due. Malengo batte una bella palla ma la difesa del Castenaso é ottima e l'esterno destro ê il terzo eliminato. Il risultato è di parità: 2 a 2. Volodin amministra bene l'attacco del Castenaso e la partita così si chiude senza extrainning.

La prima uscita in famiglia della Fortitudo 2011 si chiude in pareggio, facendo contente ambedue le squadre.

Informazioni aggiuntive