Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

LEGNANO E OLD PARMA RESTANO NELLA ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

Contemporaneamente alla seconda giornata di play off si sono concluse le serie play out con i verdetti definitivi: rimangono nella Italian Softball League Parma e Legnano, retrocedono invece Nuoro e Pro Roma .

Banco di Sardegna Nuoro – Taurus Old Parma 1-6, 3-2
Tra Nuoro e Parma gara 3 viene vinta dal Parma che trova, nella ottima prova di Rebecca Soumeru in pedana di lancio, la base della sua vittoria. Buone anche le prove di Andrea Filler e Melissa Mazzoni nel box di battuta.
In gara 4 è Nuoro che batte un numero doppio di valide rispetto alle avversarie e non commette errori, ma la vittoria va di nuovo al Parma, seppure di strettissima misura, che si aggiudica il diritto di rimanere nella massima serie.

Pro Roma – Legnano 3-4
Legnano si è presentata a questo appuntamento con la Pro Roma con un vantaggio di due partite già vinte, quindi mancava solo la terza conferma che è arrivata, a onor del vero, dopo che la Pro Roma si era portata in vantaggio al primo inning e l’aveva mantenuto fino alla quinta ripresa. Stesso numero di valide tra le due squadre e Legnano ha commesso anche tre errori, ma si è aggiudicata la partita, condannando una generosa Pro Roma alla retrocessione in A2.

di Cristina Pivirotto

Nella foto, la festa dell'Old Parma per la salvezza (da FIBS.it).

Informazioni aggiuntive