Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

NUORO E BOLOGNA FERMANO BOLLATE E BUSSOLENGO

Seconda giornata del girone di ritorno dell'Italian Softball League che, finalmente, riesce ad avere occasione di veder giocare tutte le partite dei due gironi, senza lo spauracchio della pioggia. Per Bollate e Collecchio una battuta d'arresto ciascuno che non pregiudica, certo, la posizione in classifica, ma riduce la distanza dalle inseguitrici.
 
Girone A
 
Il ruolino del Bollate viene intaccato per la prima volta dall'inizio di questo campionato. L'americana Jolene Henderson costruisce, dalla pedana, il muro che bloccherà le ragazze di Bollate e, per completare la giornata, Ambra Collina batte un grande slam che sarà la ciliegina sulla torta,  al quarto inning, del Banco Sardegna che mette, così, il sigillo alla prima partita e alla vittoria di Nuoro per 4 a 1.
Nella seconda partita il Bollate affida la pedana di lancio a Greta Cecchetti, che replica quello che aveva fatto la Henderson nella prima partita, fermando le mazze avversarie e lasciando che le compagne di squadra segnassero i due punti che consegnavano loro la seconda partita, mantenendo, così,  la testa della classifica del girone. 
 
Caronno Rheavendors un passo avanti, nella classifica, al Rhibo La Loggia, grazie al pareggio negli incontri di questo turno di gioco. 3 a 5 per La Loggia nel primo incontro e 2 a 1 per Caronno nella seconda partita.
 
Doppietta per il Legnano con le “Taurus” Old Parma. Sfida sulla pedana di lancio tra le americane Chelsea Cohen e Julia Morrow, con un netto vantaggio della prima che permette alla sua squadra di aggiudicarsi la partita per 1 a  0.
Nella seconda partita c'è un certo equilibrio in pedana di lancio e le squadre si rincorrono nei primi tre inning. L'incontro, alla fine, è ancora a vantaggio del Legnano, di misura, per 3 a 2.
 
Girone B
 
Bussolengo rimane in testa alla classifica del girone, anche se le Blue Girls Bologna hanno cercato di opporsi alle avversarie. In gara 1 lo Specchiasol affida la sua vittoria prima di tutto a Aimee Creger che, opposta a Yumey Vega, in pedana di lancio, non lasciava spazio alle avversarie mentre, al quarto inning le sue compagne, in attacco, segnavano il solo punto che permetteva loro di vincere la partita.
Nella seconda partita Boniardi e Banchelli si equiparano sulla pedana di lancio e, fino al quinto inning, il punteggio rimane sul pari. Poi alla sesta ripresa le Blue Girls segnano, grazie ad un triplo di Priscilla Brandi che poi arriva a punto su lancio pazzo e il Bussolengo non riesce a recuperare, nel suo ultimo turno di attacco. 2 a 1 per le Blue Girls e Bussolengo ancora al primo posto della classifica.
 
Le Thunders bloccano il Collecchio nella prima partita con l'attacco del Metalco che produceva punti, nonostante il Collecchio rispondesse con una buona reattività, ma, alla fine, saranno 11 i punti segnati da Metalco contro i 4 del Collecchio e partita conclusa al quinto inning per manifesta superiorità.
Krista Menke e Kylee Studioso si affrontano nella seconda partita e Collecchio segna due punti al secondo inning. Metalco risponde al terzo, ma il solo punto messo  segno non basta per la vittoria. 2 a 1 il risultato finale per Collecchio.
 
Altro pareggio nelle partite tra Stars Tecnovap Staranzano e Sestese. Lo scontro tra Monica Perry e Anisley Lopez, sulla pedana di lancio, è praticamente dello stesso valore. Staranzano segna un punto al primo inning e poi i ruolini di entrambe le squadre rimangono a zero per tutta la partita. 1 a 0 il risultato finale a favore di Staranzano.
La Sestese, con una buona prova di Stefania Balloni in pedana, si aggiudica il secondo incontro mettendo a segno un big inning, il terzo,  da cinque punti e rafforzando il proprio vantaggio nelle ultime due riprese su uno Staranzano che riesce a concludere poco in attacco, malgrado le nove valide collezionate. 9 a 3 il risultato finale per la Sestese.
 
Risultati girone A

Banco di Sardegna Nuoro – MKF Mollificio Bollate  4-1, 0-2 

Legnano  – Old Parma Taurus   1-0, 3-2 

Rheavendors Caronno – Rhibo La Loggia 3-5, 2-1 

Riposava: Saronno
 
Classifica
 MKF Mollificio Bollate (13 vinte – 1 persa) .928, Banco di Sardegna Nuoro (9-4) .692, Rheavendors Caronno (9-7) .562 Legnano (7-7) e Rhibo La Loggia (6-6) .500, Old Parma Taurus (3-12) .200 e Saronno (2-12) .142
 
Risultati Girone B

Labadini Collecchio – Metalco Thunders Castellana   4-11 (al 5° inn), 2-1 

Stars Tecnovap Staranzano - Sestese   1-0, 3-9
Blue Girls Bologna – Specchiasol Bussolengo  0-1, 2-1 

Riposava: Forlì
 
Classifica
Specchiasol Bussolengo (11 vinte – 4 perse) .733, Forlì (9-4) .692, Labadini Collecchio (7-7) .500, Tecnolaser Europa Bologna (7-9).437, Sestese  e Tecnovap Staranzano (6-8) .428 e Metalco Thunders Castellana (5-11) .312

di Crisitna Pivirotto


Nella foto, un momento della sfida tra Nuoro e Bollate (Atzori - Oldmanagency da Fibs.it).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive