Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

I RISULTATI E LA CRONACA DELLA PRIMA GIORNATA DELLA ITALIAN SOFTBALL LEAGUE 2016

Partenza subito intensa per la regular season del campionato italiano di softball. Esordio soddisfacente per la Sestese, nel girone B. Nello stesso girone finisce con una vittoria per parte l'atteso match tra le protagoniste indiscusse dello scorso campionato, Bussolengo e Forlì. Doppia vittoria per le Blue Girls di Pianoro. Nel girone A, Caronno e Nuoro si sono imposte in entrambe le loro partite.

GIRONE A

Rheavendors Caronno - Saronno Softball A.S.D. 2-0 e 8-0
Caronno subito vittoriosa per questa apertura di campionato, contro un Saronno che tiene bene il campo, seppure la squadra, giovanissima, paghi il pegno di essere composta praticamente quasi esclusivamente da debuttanti nella massima serie.
Senza storia la seconda partita: il Caronno di Argenis Blanco accumula un punto per ciascuno dei primi 3 inning, per colpire, poi, il Saronno con un quinto big inning da 5 punti. Sono 8 le valide per Caronno, contro l'unica hit messa a segno da Alice Nicolini. Esce vincente Giulia Bollini, che rimane sul monte per l'intera partita. Ottime le prove, nel box di battuta delle nuove arrivate Karla Claudio e Quianna Diaz Patterson.

Banco di Sardegna Nuoro – Taurus Old Parma 5-1 e 8-7
Partita d'esordio vincente per il manager del Nuoro, il cubano Gustavo Lizazo, per la prima volta in Italia. La squadra di Nuoro si aggiudica entrambi gli incontri, giocando la carta vincente Jolen Henderson per i 7 inning della prima partita. 6 le valide per Banco Sardegna contro le 4 del Parma che, però, ha regalato 4 errori all'attacco avversario.
La squadra di Parma la sua carta migliore la riserva per la seconda partita. Il manager Armando Aguiar affida, i primi sei inning, all'americana Julia Morrow che ben si comporta sul monte. Ma Nuoro non cede e tiene la partita in stallo fino ad un nono inning, quando Ambra Collina decide, con un fuoricampo, l'esito dell'incontro.

GIRONE B

Labadini Collecchio - Sestes 3-8 e 1-0
Esordio vincente della Sestese, sotto la guida della Manager della Nazionale Under 16, Simona Nava. Stefania Balloni tiene bene sotto controllo le mazze avversarie, mentre le compagne, nel box di battuta, collezionano 12 valide che fruttano la vittoria netta di questa prima prova.
Esaltante parentesi per la “rookie” Azzurra Baroncini, alla sua prima partita: entra al quinto inning come pinch hitter e, senza soffrire di timori reverenziali, batte una palla fuori dal campo sulla sinistra.
Nella seconda partita si assiste ad un evento di gioco prodotto dalla qualità: le due lanciatrici , l'americana Monica Perry per la Sestese e Kylee Studioso per il Collecchio, finiscono la partita con una no-hit ciascuna. Si deve ricorrere al tie break per decidere chi sia la squadra vincente. Cede Monica Perry e Collecchio si aggiudica la partita.



Fiorini Forlì - Specchiasol Bussolengo 0-11 e 1-0
Avvio di campionato dirompente per il Bussolengo campione d'Italia e di Coppa dei Campioni. La squadra di Enrico Obletter affida il monte di lancio all'americana di Tulsa, Aimee Creger che esegue il suo compito alla perfezione: sette riprese lanciate, una valida e una base concesse e 17 strike out.
Poco hanno potuto le ragazze del Forlì con un'unica valida messa a segno.
Rivincita nella seconda partita per il Fiorini Forlì. Ilaria Cacciamani concede molto meno di Serena Boniardi, nei sei inning che entrambe hanno giocato.
Al secondo inning il punto che ha deciso l'intera partita.

Blue Girls Tecnolaser Europa Bologna – Metalco Thunders 6-0 e 6-5
Le bolognesi non trovano ostacoli, nella prima partita. La sicurezza della nazionale cubana Yumey Minoso sul monte e l'esperienza di Priscilla Brandi fanno la differenza e regalano la prima vittoria alle ragazze di Pianoro..
Nella seconda partita le Thunders reagiscono e tengono in parità la partita fino all'ultimo inning, quando Veronica Casella segna il punto della seconda vittoria per le Blue Girls

di Cristina Pivirotto


Nella foto, un primo piano di Kyle Studioso del Collecchio (Massimo Bassi - Fibs.it).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive