Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

NONOSTANTE L'EQULIBRIO IN TUTTE E TRE LE SFIDE, IL GROSSETO SUBISCE LA TRIPLETTA DAL NOVARA

Il Novara accende la casella delle vittorie e lo fa contro un Grosseto spento ed abulico. I biancorossi probabilmente con ancora sulle spalle la triplice sconfitta casalinga contro il Nettuno sono scesi in campo al Provini forse anche sottovalutando l'avversario che invece aveva una gran voglia di riscattarsi dopo le prime 18 partite senza successi.

Il manager grossetano Hartley rivoluziona il diamante con Molina in terza, Sgnaolin interbase e Pecci in seconda, sacrificando il giovane Aprili e il neo acquisto Buccheri viene impiegato sia all'esterno che come battitore designato. Il monte di lancio del Grosseto ha fatto un notevole passo indietro; Smith in gara 1 ha sofferto il line up avversario subendo 8 valide e 5 punti in 6 riprese lanciate consentendo alla squadra di Mike Romano di prendere il largo mentre il Grosseto non riusciva a battere con continuità i lanci di Duarte e Waters; un po' meglio del partente grossetano Smith è andato il rilievo Bourdaniotis ma non sembra aver assorbito il problema che lo aveva afflitto nelle passate settimane e all'orizzonte sembra profilarsi un avvicendamento con un lanciatore spagnolo.

Al sabato pomeriggio Sikaras è la fotocopia sbiadita di quello che ha ottenuto 27 k in due partite, scende dopo sei riprese con7 valide al passivo e in svantaggio di un punto, l'attacco maremmano riesce a pareggiare ma il rilievo Bokaj, come la passata settimana, all'ultimo attacco dei novaresi subisce il punto decisivo.

Si risolve all'ultimo tuffo anche la gara della sera dove il manager Hartley schiera a sorpresa come partente il siciliano Sciacca che tutto sommato non si comporta malissimo e scende dopo 6.2 riprese lanciate con la squadra in vantaggio lasciando il posto ad Oberto che mantiene il punteggio invariato fino al nono dove viene fatto salire Starnai che mette due uomini in base gratuitamente, viene sostituito con Luciani che prova a salvare capra e cavoli ma subisce la valida a destra di Silva che spinge a casa i due punti che valgono il terzo successo del Novara.

Difficile trovare il migliore in campo dopo tre sconfitte, una menzione va comunque al cubano Molina che torna a battere con continuità chiudendo a 6/9 nel trittico.

da Grosseto, il nostro corrispondente Alessandro Monaci

Nella foto, Sciacca lancia con la maglia del Grosseto Baseball (CB-Oldman per Fibs.it).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive