Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

CAMBIO AL VERTICE DELLA ITALIAN BASEBALL LEAGUE

Pur se con una partita in meno rispetto agli avversari (rinviata per pioggia gara 2 contro il Parma dello scorso fine settimana), la Fortitudo Bologna è salita in testa alla classifica della Italian Baseball League dopo la prima giornata della seconda fase.

La formazione felsinea ha infatti ottenuto la quarta vittoria per manifesta su 6 successi, sconfiggendo i ducali al settimo, e ha superato in classifica il San Marino, che ha incassato lo sweep dal Rimini, in netta crescita dopo il traumatico inizio di stagione. Tra Vicenza, sede momentanea della partite casalinghe del Padova in attesa del ripristino dello stadio Plebiscito, e Novara, i veneti e i piemontesi si sono invece suddivise la posta in palio.

La grande sorpresa di giornata è arrivata da Padule, dove la squadra toscana ha ottenuto il primo storico successo in IBL, battendo in rimonta il Nettuno, grazie anche all'ottima prova di Geri sul monte di lancio. I laziali si sono poi riscattati nel secondo incontro.

I risultati
Padova – Novara 3-2 (a Vicenza), 0-8 (a Novara)

Bologna – Parma 11-0 (7°), non disputata per maltempo

Rimini – San Marino 5-3, 6-0 (a San Marino)

Padule – Nettuno 6-5, 2-4

Classifica: Bologna .857 (6 vinte-1 perse) .857; San Marino, Nettuno .750 (6-2); Rimini, Novara  .500 (4-4); Parma .286 (2-5); Padova .250 (2-6); Padule .125 (1-7).

di Daniele Mattioli


Nella foto, Vaglio di Bologna scivola a casa base (Bellocchio - Fortitudo Baaseball).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive