Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

IL SITO GRANDESLAM.NET INTERVISTA LUCA BISCHERI, PILASTRO DEL NUOVO GROSSETO BASEBALL

Nonostante siano arrivate cinque sconfitte in sei partite, il Grosseto Baseball ha ricevuto elogi da più parti per l’impegno mostrato e anche per le qualità che si sono intraviste nelle prime uscite stagionali. La squadra toscana, inoltre, avrebbe meritato almeno una vittoria nel trittico contro la T&A San Marino, disputato nell’ultimo fine settimana, ma di fronte ad ottime prestazioni come in gara uno, sono arrivate sempre sconfitte.
Tra i migliori, nella formazione allenata dal Manager Mike Hartley, possiamo trovare alcun nuovi giocatori all'esordio nel campionato italiano come Christopher Grossman, ma anche vere e proprie bandiere che sono diventati subito pilastri del nuovo Grosseto Baseball. Nello specifico stiamo parlando di Luca Bischeri, autore di sei partite da urlo nel box di battuta: 12 su 22 nel box di battuta, .545 di media battuta (secondo in IBL) con già 7 punti battuti a casa. E proprio il numero nove della squadra toscana è l'intervistato della settimana per il sito Grandeslam.net.

DANIELE MATTIOLI
: Ciao Luca e benvenuto qui sul sito Grandeslam.net. Iniziamo subito la nostra intervista parlando del tuo ottimo periodo di forma che stai avendo in questo inizio di campionato.
LUCA BISCHERI: Prima di tutto un saluto a tutti i lettori del sito. Rispondendo alla domanda, ti dico che sono contento per il mio inizio di campionato ma purtroppo non è servito per aiutare la squadra per farle vincere altre partite. Spero di continuare su questo ritmo, anche se però siamo ad inizio stagione e quindi questi numeri vanno presi nel bene e nel male, perchè le partite sono state poche e quindi tra due settimane potrebbero essere diventati negativi. In ogni caso sto lavorando bene e ovviamente questi numeri sono il risultato di quanto fatto in precedenza.  

DANIELE MATTIOLI: Tu hai citato l'importanza dell'allenamento per la tua condizione, hai adottato una preparazione particolare per essere già in forma ora, oppure è solo il tanto lavoro di queste settimane che sta dando giustamente i suoi frutti?
LUCA BISCHERI: Senza ombra di dubbio l'allenamento di questo periodo. Io così come tutti i miei compagni ci stiamo allenando al meglio, grazie anche ad uno staff tecnico e ad una società che ha dato nuovi stimoli a tutto l'ambiente grossetano. E' normale che all'inizio ci siano delle difficoltà visto che il mercato è stato fatto all'ultimo ma quanto si sta facendo in allenamento in queste settimane sarà determinante per il futuro.

DANIELE MATTIOLI: Hai parlato dell'ambiente intorno al Grosseto Baseball e dell'importanza della nuova dirigenza.
LUCA BISCHERI: Sì, proprio così. Credo che tutto ciò possa portare qualcosa di nuovo in tutto il movimento, visto che il progetto esiste ed è importante. E' ovvio che avendo costruito all'ultimo la squadra all'inizio ci possano essere degli errori all'inizio, ma credo che con l'impegno e la grande volontà che tutti abbiamo potremmo toglierci delle soddisfazioni. Inoltre sono felice di essere stato chiamato prendere parte  a questo progetto e dello stesso parere sono anche i miei compagni di mille battaglie come Andrea Sgnaolin e Andrea De Santis.

DANIELE MATTIOLI: Dopo la seconda giornata, sono arrivati tanti attestati di stima da parte degli addetti ai lavori per come si è comportato il Grosseto contro il San Marino, ma non siete riusciti a portare a casa nessun gara. Cosa vi è mancato nel trittico contro la T&A?
LUCA BISCHERI: Beh, sarebbe stato certamente bello ritornare a casa con una vittoria sia per il morale che per la classifica perchè nonostante il nostro impegno in ogni gara purtroppo abbiamo ancora una sola vittoria. Non voglio parlare di meriti perchè ciascuna squadra ha avuto le sue possibilità, ma ho visto un Grosseto che è stato sempre in partita ed ha saputo rimontare il risultato contro la squadra Campione d'Italia ed Europa. E' una iniezione di fiducia per il futuro e anche dimostrazione che stiamo lavorando bene.

DANIELE MATTIOLI: Dopo aver parlato dello scorso trittico, concludiamo la nostra intervista affrontando la prossima sfida in programma contro il Rimini Baseball. Cosa ti aspetti da questo scontro?
LUCA BISCHERI: Mi aspetto di vedere un Grosseto che continui su quanto fatto vedere fino ad ora perchè vorrebbe dire che stiamo migliorando ancora. Affronteremo la partita impegnandoci al massimo ma sapendo delle grandi qualità che possiede il Rimini, a partire da Cruceta che possiede numeri importanti in carriera e che qui in Italia ha già dimostrato tutte le sue qualità. Noi daremo il massimo, con l'obiettivo di continuare sulla strada intrapresa. I risultati arriveranno di conseguenza.

di Daniele Mattioli

Nelle foto,  Luca Bischeri del Grosseto Baseball mentre si tuffa per evitare un pickoff e durante un turno nel box di battuta (Corrado Benedetti/Oldmanagency per Fibs.it).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive