Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

E' TUTTO PRONTO PER L'ESORDIO STAGIONALE DI ERIC O'FLAHERTY

Dopo aver subito il brutto sweep di Detroit, gli Athletics corrono ai ripari e preparano il debutto di Eric O’Flaherty; il pitcher mancino aveva firmato durante lo spring training nonostante l’infortunio che si portava dietro dalla stagione scorsa e che gli ha impedito di giocare fino ad ora.

Lo stesso manager Bob Melvin nelle ore successive alla disfatta contro i Tigers ha annunciato che O’Flaherty, appena rientrato dal Tommy John surgery, potrebbe essere attivato dalla lista infortunati già da stasera quando prenderà il via la serie contro i Toronto Blue Jays.

C’è molta attesa per questo debutto ad Oakland, dove vogliono vedere se il pitcher ventinovenne sarà in grado di ripagare la fiducia concessagli nonostante la lunga inattività.
O’Flaherty, che in Gennaio ha firmato un biennale da 7 milioni di dollari a stagione, ha fatto molto bene nelle sue ultime quattro stagione sul monte di lancio degli Atlanta Braves, dove nel complesso ha avuto una media era di 1.98; nel 2011 ha vissuto la sua stagione migliore, dove in 78 apparizioni ha lanciato 73.2 innings, mettendo a segno 67 strikeout e terminando con una media di 0.98 con 2 vittorie e 4 sconfitte.

di Michele Acacia

Nella foto, un primo piano di O'Flaherty in casacca Braves (John Bazemore/AP da sportsnet.ca).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive