Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

FUTURO A TAIWAN PER ALESSANDRO MAESTRI?

Potrebbe esserci sempre l'Asia nel futuro di Alessandro Maestri. Il pitcher romagnolo, primo giocatore italiano a militare nei campionati professionistici di Giappone e Corea del Sud, sarebbe finito nei radar degli Uni-President 7-Eleven Lions, una delle squadre più importanti della Chinese Professional Baseball League, ovvero del massimo campionato di Taiwan.

Secondo il profilo Twitter CPBL Reddit, la dirigenza dei Lions, società che ha vinto il titolo del proprio paese per 9 volte nella storia, ha infatti dichiarato di essere in trattativa con un lanciatore destro con un passato nella Nippon Professional Baseball, ovvero nella Major League Giapponese. Maestri, che in carriera ha proprio indossato con buoni risultati la divisa degli Orix Buffaloes, sarebbe quindi uno dei principali indiziati.

Il lanciatore italiano è pronto al riscatto, dopo aver vissuto un 2016 al di sotto delle aspettative. Maestri è stato infatti tagliato tagliato a metà stagione dagli Hanwha Eagles, squadra sud-coreana, con un record di di 2 vittorie - 2 sconfitte per una media di punti guadagnati di 9.42 con 23 strikeout e 34 basi su ball in 28.2 riprese lanciate.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Maestri in azione con gli Eagles (da Fibs.it).

Commenti   

0 #1 Francesco 2017-01-09 21:33
:lol: Sarebbe una grande notizia. Forza Ale
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive