Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

ALLA SCOPERTA DI "MLB 11: THE SHOW", IL NUOVO VIDEOGIOCO SULLA MAJOR LEAGUE

Il sogno di ogni fan del nostro sport è quello: giocare in Major League insieme alle stelle del baseball mondiale. Considerando il fatto che è veramente difficile raggiungere l'olimpo del baseball, la possibilità di giocare assieme ad Albert Pujols e soci ci è data tramite i videogiochi, che con il passare del tempo stanno diventando sempre più realistici. L'ultimo esempio di tutto ciò è dato dallo splendido "MLB 11: The Show", gioiello realizzato dalla SCE San Diego Studio e distribuito dalla Sony. Le recensioni dei siti specializzati parlano chiaro: anno dopo anno, la qualità migliora sempre più e soprattutto presenta delle caratteristiche sempre più spettacolari. Prima di iniziare ad elencarle, partiamo dagli elementi base. Tra le modalità disponibili in MLB 11 The Show abbiamo sempre la gara singola (ovvero il match amichevole), la possibiltà di affrontare una semplice stagione con una squadra di Major League oppure di guidarla per un svariato numero di stagione nella modalità "franchigia", dove oltre all'abilità che si dovrà mettere in campo in partita, bisognerà essere bravi a rispettare i conti del team, gli obiettivi preposti, cercare di ottimizzare il marketing, e migliorando i giocatori nel roster con l'obiettivo, ovviamente, di raggiungere le World Series, cercando di salire sul tetto del mondo.

La grande peculiarità che fa della serie The Show, un franchise spettacolare è la possibilità di creare il proprio giocatore e utilizzazre solamente lui nel corso della partita. Una volta creatosi nella modalità "Road to the Show", infatti, si partirà dalle Leghe Minori e in base ai risultati realizzati si potrà salire categoria per categoria, come anche di rimanere nel mondo del Doppio A, lottando per un posto titolare in squadra. Un gioco quindi realistico come pochi, grazie anche ad alcune modifiche di applicazione (la possibilità di un totale controllo sia per il lancio, per l'attacco che per la difesa con il controllo analogico, il tutto migliorato ancora una volta rispetto alle altre edizioni) e anche qualche chicca per veri appassionati, come le inquadrature diverse in base ai singoli stadi dove si gioca o semplicemente nuovi accessori per ogni giocatore.

Il videogioco, distribuito per le piattaforme Playstation 2, Playstation 3 e Playstation Portatile, avrà come volto di copertina per il secondo anno di fila il ricevitore dei Minnesota Twins Joe Mauer. Da sottolineare anche la buonissima colonna sonora, con brani dei "MGMT" e dei "The Temper Trap", adattissimi per passare il tempo nel tentativo di vincere le World Series 2011. Il gioco, purtroppo, è in lingua inglese e la fortuna di trovarlo in Italia è veramente scarsa. L'unica possibilità sicura di trovarlo è su Ebay e in alcune circostanze il prezzo è anche particolarmente vantaggioso. Allora siete pronti per entrare in campo allo Yankee Stadium? "MLB 11: The Show" vi sta aspettando!

Ecco il trailer di "MLB 11: The Show":

http://www.youtube.com/watch?v=faHp9bhsTKg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive