Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

L'ITALIA NON LASCIA SCAMPO AL BELGIO NELLA TERZA GARA DELL'EUROPEO

Terza partita del Campionato Europeo per l'Italia nella giornata di domenica 11 settembre. Al campo Hoofddorp, in 2 ore e 30 minuti, gli azzurri hanno superato il Belgio per 15-0 in una partita durata solo 5 riprese.

I lanciatori avversari sono stati incapaci di fermare l'attacco italiano, trascinato dalle valide di Desimoni, Liddi, Reginato, Vaglio e Sabbatani. Il partente De Jongh e i successivi tre rilievi non sono infatti riusciti a trovare lanci sufficientemente insidiosi per ostacolare l'attacco azzurro, che ha caricato di punti ciascuna delle cinque riprese giocate, fino al quinto, il big inning da 8 punti che ha messo termine alla partita.

In evidenza nel team belga il solo esterno destro De Wolf che, nei suoi due turni in battuta, ha colpito due doppi. Richetti dopo un inizio difficile si è ben ripreso nel prosieguo della partita, fino a concludere con un ruolino da 6 strikeout e 4 valide concesse.

Lunedì 12 settembre, alle ore 15.00, sarà la volta di un'ospite insidiosa, come è la Spagna, che fino ad ora ha vinto due partite per manifesta superiorità, con Belgio e Grecia e, proprio domenica, si è affermata sulla Croazia con un buon 6 a 0.

Italia e Spagna si sono incontrate proprio pochi giorni fa, nell'ambito della Italian Baseball Week. Per gli azzurri il lanciatore partente sarà Josè Escalona.

di Cristina Pivirotto


Nella foto, Sambucci scivola in terza base (Ezio Ratti - FIBS.it).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive