Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

L'ITALIA NON SBAGLIA L'ESORDIO E SUPERA LA GRECIA IN 7 INNING

Esordio con il botto per l'Italia agli Europei in Olanda. Il primo incontro, con la Grecia è terminato con uno squillante 21 a 2 al settimo inning.  Gli azzurri non hanno trovato opposizione da parte della nazionale greca e hanno dominato fin dall'inizio, grazie anche ai 5 punti segnati in apertura di gara. Sul punteggio di 12-0 al quinto inning, la nazionale ellenica ha segnato 2 volte, ma gli uomini allenati da Marco Mazzieri hanno continuato la loro grande prova offensiva, chiudendo la pratica al settimo con altre 7 segnature.

5 valide per i greci, 15 per gli italiani tra cui un fuoricampo e un triplo ciascuno per Liddi e Reginato, 3 doppi per Epifano e uno per Reginato. Il giocatore della T&A è stato in giornata di grazia, in quanto grazie all'aggiunta di un singolo, ha realizzato uno storico cycle. Il lanciatore vincente è stato Oberto, rilevato poi da Rizzo e Coveri.

Domani l'Italia incontrerà la Francia che, nel suo primo impegno in questo europeo, ha lasciato un tabellino da 16 a 1 alla Craozia. Gli azzurri scenderanno in campo alle ore 15.00 allo stadio di Hoofddorp, affidando il monte al lanciatore partente Luca Panerati.

di Cristina Pivirotto


Nella foto, Vaglio impegnato in difesa sulla scivolata di Bourdaniotis della Grecia (CB-Oldmanagency).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive