Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

L'ITALIA BATTE ANCHE LA SPAGNA E FA UN PASSO DECISO VERSO LA FINALE

L'Italia prima si porta avanti nel punteggio, poi viene rimontata dalla Spagna ma riesce con un colpo di coda finale a conquistare la prima vittoria (6-4) della seconda fase dell'Europeo, mostrando ancora una volta grande cuore e soprattutto avvicinandosi in maniera decisa alla finale di domenica. 

La prima parte del match è solo degli azzurri, che vanno in vantaggio 4 a 0 e sono sorretti sul monte da un ottimo Carlos Richetti, in zona no-hit nelle prime 5 riprese di gioco. Gli iberici però riaprono il match nella ripresa successiva, segnando sia contro il partente italiano che contro il primo rilievo, Yovani D'Amico, con quest'ultimo che incassa il fuoricampo da 2 punti di Paco Figueroa. La Spagna, allenata dal manager Mazzotti, ci crede e nell'inning seguente trova il punto del pareggio contro Venditte.

La partita è di fatto riaperta, ma l'Italia non si demoralizza e, dopo aver sprecato una situazione di basi piene e uno solo out al 7°inning, realizza le segnature decisive nell'attacco successivo con il determinante ingresso da pinch-hitter di Lole Avagnina. Di Tiago Da Silva la salvezza in tre lanci. Ora la finale di domenica è davvero a un passo.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Lole Avagnina entrato come pinch-hitter e protagonista con il doppio del definitivo vantaggio (Ezio Ratti - Fibs.it).


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive