Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

INIZIA OGGI LA SECONDA FASE DELL'EUROPEO 2012. L'ITALIA E' ARTEFICE DEL PROPRIO DESTINO

Inizia nella giornata di giovedì 13 settembre la seconda fase dell'Europeo, con le squadre qualificate del girone A che andaranno ad affrontare quelle promosse del gruppo B. Tra le sei compagini ammesse c'è ovviamente l'Italia, che vi entra a punteggio pieno e quindi artefice del proprio destino.

La compagine azzurra, infatti, è stata l'unica nazionale a vincere tutte le partite giocate - record di cinque successi e zero sconfitte - e quindi partirà con due vittorie a referto, mentre tutte le altre formazioni esordiranno nella seconda fase con il record di una gara vinta e una persa, eccezion fatta per la Svezia che inizierà invece con due sconfitte a proprio carico.

Proprio in virtù di questo fattore, Infante e compagni saranno artefici del proprio destino per il raggiungimento della Finale. Basteranno infatti due vittorie in tre partite all'Italia per raggiungere l'ultima gara della manifestazione, quella più attesa, quella che vorrebbe dire rimanere ancora sul tetto d'Europa, dopo la vittoria del 2010.

Per fare questo, la nostra nazionale dovrà superare due tra Germania, Repubblica Ceca e Olanda. La speranza è ovviamente quella di non dovere aspettare sabato e la sfida contro la nazionale Orange per avere la certezza dell'accesso alla Finale, ma come oramai è risaputo ogni squadra in Europa è da prendere con le molle e sia la Germania che la Repubblica Ceca sono tra queste, anche considerando l'ottima prima fase da loro disputata.

Giovedì sera vedremo come l'Italia affronterà la compagine teutonica. Appuntamento alle 19.30 qui sul sito Grandeslam.net per la diretta testuale della gara, con pre partita a partire dalle 19.00.

di Daniele Mattioli

Nella foto, Ambrosino mentre segna contro la Spagna. (Ratti per Fibs.it)


Diventa Fan del sito Grandeslam.net su Facebook e Twitter!!

css css

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive